LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Villasimius. Campi da golf in riva al mare.
GIANNI AGUS
Il Sardegna, 5 settembre 2006

La denuncia ambientalista: "Stanno distruggendo una collina". Sanna: "Cantieri in regola". I lavori vanno avanti per conto
della Im.Co. spa, la fine prevista entro dicembre. Ma il sindaco rassicura: "Ci sono tutte le autorizazioni, nessuna volumetria".


Il sole di settembre batte forte sulla collina di Campulongu. Siamo a trecento metri dal mare di Villasimius, in azione ci sono ruspe, camion, trattori e venti operai.
Scavi, polvere, montagne di terra e buche profonde. Perch alla fine ci saranno le buche in questa collina. Buche di un campo da golf, come si legge a fatica nel piccolo cartello di inizio lavori: "percorso golfistico, realizzato dalla Progestim
per conto della Im.Co." Un campo da golf da diciotto buche: nove sono gi state realizzate sul retro della collina, di fronte al Tanka Village. Le altre nove, per un totale di 80 ettari. Sono quasi pronte. Un'intera collina, insomma, trasformata
in un campo da golf. "Questi lavori - denuncia Stefano Deliperi, del Gruppo di intervento giuridico e Amici della terra - si stanno svolgendo in un contesto ambientale e paesaggistico di notevole importanza. Un'area tutelata anche con
vincolo di conservazione integrale. Le pendici della collina di Campulongu si presentano sbancate e manomesse. Possibile che sia tutto regolare?" la societ che sta realizzando il golf, la Im.Co. spa, strettamente legata al Tanka Village, conta
di ultimare i lavori entro l'anno. Ma non sarebbero previste volumetrie, per questo - spiega il sindaco Tore Sanna - stato possibile ottenere tutte le autorizzazioni.
E la collina trasformata dagli scavi ? "Ma no - dice Sanna - la stanno solo sagomando. E poi la parte alta della collina stata integralmente preservata, proprio per evitare un forte impatto ambientale". Dalla parte del Tanka Village le
buche ci sono gi, c' l'erba e ci sono le bandierine rosse. Sull'altro versante c' solo la terra smossa, ma con l'erba dovrebbe cambiare aspetto, diventare come
l'altra met della collina. Solo una questione estetica ? "Pu piacere oppure no - precisa il primo cittadino - ma di sicuro tutti ne trarranno vantaggio. Dopo l'area
marina protetta, il porto, il campo da golf sar il terzo polo di attrazione turistica per Villasimius". Un campo da golf al posto della collina. Senza volumetria. Almeno per ora, perch in effetti "un po' di volumetria indispensabile
- aggiunge ancora il sindaco - per sistemare i bagni, le docce, una club house come in tutte le grandi strutture che si rispettino. Per questo ci auguriamo che il piano
paesaggistico regionale, all'esame della Giunta in questi giorni, preveda la volumetria necessaria". Una volta ultimato il campo da golf, la collina di Campulongu sar a disposizione dei clienti del Tanka Village e degli altri villaggi
turistici di Villasimius.



news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news