LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

(Campobasso) Eolico, impianto elevato su un sito archeologico
Gazzetta del Molise, 20-LUG-2006





Non accenna a placarsi la polemica sulle torri. L'associazione Osca denuncia la clamorosa scoperta. La Soprintendenza scrive all'Enel: "Fermate tutto"

L'associazione "Osca" - Obiettivo Salvaguardia e Crescita dell'Alto Molise - denuncia pubblicamente la "nascita" della prima torre eolica su Montarone di Vastogirardi la quale, oltre a danneggiare irrimediabilmente il paesaggio e l'ambiente dell'intera area, risulta costruita su un sito archeologico appena accertato dal soprintendente per il Molise, Mario Pagano. La clamorosa scoperta avvenuta appena due giorni fa, durante un sopralluogo voluto dalla Soprintendenza archeologica di Campobasso.
Il soprintendente in persona, con l'assistenza dell'archeologo Michele Raddi, si recato sul luogo dopo le segnalazioni pervenute da Agnone, in particolare dalla Biblioteca "Labanca", nella quale vengono conservati libri e documenti che attestano l'esistenza di un "castrum" sul crinale interessato dai lavori della centrale eolica di Vastogirardi e Capracotta. Si tinge di giallo, a questo punto, la costruzione della centrale eolica che gi tanta avversit aveva sin qui suscitato nell'amministrazione comunale di Agnone, in alcuni strati della popolazione altomolisana e da parte delle associazioni ambientaliste (il Wwf Molise ha presentato esposto denuncia alla Procura di Isernia) fino alla recentissima interrogazione parlamentare da parte dell'on. Turco della Rosa nel Pugno. Pagano, dal canto suo, non ha perso tempo, e gi nella giornata di ieri ha provveduto a stilare la propria relazione inoltrando anche una raccomandata all'Enel Spa con la diffida ad eseguire sul posto qualsiasi altro movimento di terra se non in presenza di rappresentanti della Soprintendenza archeologica.
Nel chiedere alla Soprintendenza archeologica ed al competente ministero dei Beni Culturali di far sospendere immediatamente i lavori sul sito e sul resto dell'area tra Montarone e Monteforte, l'associazione Osca chiede pubbliche spiegazioni alla stessa Soprintendenza, e in particolare alla responsabile di area, Stefania Capini, sui motivi per i quali a suo tempo non siano state esperite tutte le indagini preliminari sul terreno; ovvero, se le stesse siano state fatte, perch, non siano state date le relative prescrizioni alla societ costruttrice che, nell'iter autorizzativo non ha dovuto tener conto di alcun accorgimento, permesso o men che meno vincolo da parte della Soprintendenza archeologica medesima.



news

23-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news