LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni Culturali, gestione integrata
Daniele del Moro
Il Tempo - cronaca Roma 3/12/2002

Come valorizzare il patrimonio culturale di Roma promuovendo sviluppo: stato questo il tema dominante del convegno organizzato dalla CGIL Roma e Lazio al Macro museo darte contemporanea con il titolo I Beni culturali: una risorsa per leconomia romana. Al dibattito, originato dalla proposta di Stefano Bianchi, segretario generale CGIL Roma e Lazio, di creare un distretto culturale nella gestione dei Beni culturali, hanno preso parte numerose personalit tra cui il sindaco della capitale, Walter Veltroni, il segretario generale CGIL, Guglielmo Epifani, Elia Valori, Cesare Pambianchi, Massimo Tabacchiera, Fulvio Vento e Roberto Grossi. Si trattato, insomma, di un confronto aperto e trasversale sulla necessit di potenziare il mercato del lavoro mediante la promozione di un modello di sviluppo economico integrato tra cultura, istituzioni ed imprese. A Roma ha spiegato Bianchi - diventato indifferibile creare un sistema integrato nella gestione dei beni culturali da parte del Comune e del Ministero. Il primo passo essenziale per orientare gran parte del sistema economico romano e valorizzare una risorsa ancora scarsamente valorizzata, dando respiro a numerose filiere merceologiche, quello di istituire una card che consenta laccesso a tutti i siti archeologici e museali, preveda una riduzione dei biglietti, faciliti linformazione, la mobilit, lacquisto di pubblicazioni multimediali e offra lopportunit di partecipare ad eventi e spettacoli.
Se il sistema integrato evolvesse -ha continuato Bianchi - la costruzione di un distretto culturale produrrebbe opportunit di lavoro in vari settori, arginando le tentazioni di alienazione del patrimonio culturale che sembrano concretizzarsi con la realizzazione del Patrimonio Spa. Elia Valori ha ricordato come il bene culturale possa funzionare da moltiplicatore della ricchezza. La logica dovr essere - ha aggiunto - quelladi un progetto integrato che leghi indissolubilmente il business al mecenate, il mecenate al bene culturale, il bene culturale ai contenuti, i contenuti alla comunicazione, favorendo il legame tra cultura e cultura dimpresa partendo dalla deducibilit fiscale e dalla specializzazione delle aziende. La speranza che Roma, tramite la sinergia di collaborazione tra tutte le forze istituzionali, possa rinnovare la sua dimensione internazionale e assolvere quella funzione di metropoli globale che diventa determinante di fronte ai nuovi sistemi economici. Bisogna assolutamente favorire questo meccanismo di integrazione - ha detto Veltroni - puntando allintervento dei privati tramite sponsorizzazioni virtuose e facendo un lavoro di marketing che rafforzi un modello di gestione unica a livello locale e nazionale.
Turismo e cultura, dunque, in un connubio indissolubile che parta dalla fruibilit dei beni culturali e approdi allo sviluppo delleconomia. Epifani, pur sottolineando lo sforzo importante che richiama questioni di carattere generale, esprime qualche perplessit in termini di realizzazione.
Lidea di creare un accordo di programma per Roma come distretto culturale validissima. Il problema lassenza di una politica di sistema che favorisca questo percorso.
Non bisogna intendere il bene culturale solo come un mezzo per fare cassa - ha. proseguito Epifani -ma elevare la qualit dellofferta culturale, puntando allo sviluppo del territorio e usando la formazione per orientare i consumi verso il patrimonio che non solo simbolo di una identit storica profonda ma anche indice di una necessit di sicurezza di fronte alla societ globale.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news