LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mercati Traianei a prova di terremoto
DANILO MAESTOSI
Messaggero, 07/07/2006

Restauro ultimato: riapre la Grande Aula di Apollodoro
Risanamento e restauro: dopo un anno e mezzo riapre la Grande aula di Apollodoro

A un anno e mezzo dalla chiusura al pubblico il complesso restauro dei Mercati di Traiano comincia a intravedere con certezza il traguardo finale, che il sindaco Walter Veltroni ha fissato per la primavera del prossimo anno, primo grande appuntamento di un calendario di inaugurazioni che proseguir a settembre con il Pala-exp e poi con la nuova ala del Macro di via Reggio Emilia, ridisegnata dall'architetto Odile Decq.
L'annuncio sigilla la presentazione dei risultati del primo grande blocco dei lavori, che riguarda la copertura e le pareti della grande Aula d'ingresso, 12 metri d'altezza, 36 di lunghezza e 8 di larghezza, uno degli interni pi ampi e imponenti della Roma imperiale. A un colpo d'occhio distratto potrebbe sembrare solo un accurato maquillage, che ha rimosso lo spesso e sgraziato strato di malta protettiva applicato negli anni '30, quando il monumento, liberato dalle strutture del convento medievale che lo aveva inglobato, fu riportato al suo stato attuale e riavvicinato al suo aspetto originario. Lavoro che ha rimesso in luce la perfetta architettura del soffitto, un ricamo di sei volte a crociera, firmato da Apollodoro di Damasco, il pi fantasioso architetto dell'epoca, nascosto da una crosta che il tempo e lo smog avevano annerito e appesantito oltre ogni limite di guardia.
In realt- spiegano il sindaco, l'assessore Gianni Borgna e il soprintendente Eugenio La Rocca- l'operazione curata da Giorgio Croci, il mago della statica cui si deve la ricostruzione del Duomo di Assisi, ha rimarginato un'insidiosa ferita che prima sfuggiva alla vista: una fenditura che attraversava in senso longitudinale l'intera sala, moltiplicando i rischi di crollo. E poi prevenuto
e sventato in modo definitivo un altro grave pericolo quello dei terremoti, ancorando in una fitta gabbia di catene e tiranti d'acciaio, in gran parte coperta dalla murature, pareti laterali e soffitto. Analoghi interventi di risanamento e messa in sicurezza, finanziati con 5 milioni di euro dal fondo per Roma capitale, sono in corso anche nelle altre aule del complesso, nato nel secondo secolo d.c insieme al Foro di Traiano, che si sviluppa su sei livelli collegati da una strada basolata costellata di botteghe, la via Biberatica, e da un sofisticato intreccio di scalinate e di rampe, e molto probabilmente ospitava la pi grossa banca della Roma antica e i tesori delle grandi famiglie senatoriali e patrizie.
Avanzano a ritmo accelerato anche i progetti per riconvertire e attrezzare il monumento a museo dei Fori. Gli esperimenti pi fascinosi sono gli interventi di anastilosi, con cui si tenta per la prima volta di riaccorpare e rendere leggibili i frammenti delle architetture delle piazze imperiali. Un primo esempio, uno spaccato del portico di Augusto, gi esposto nell'Atrio. Ora si lavora a rimontare uno stupendo fregio marmoreo che decorava la cella del tempio di Venere, fatto erigere da Cesare in onore di Cleopatra. Una serie di lastre su cui sono scolpiti degli amorini alati che sacrificano tori o danzano tra festoni e tralci di fiori. Gioielli della scultura classica che da quasi un secolo giacevano invisibili nei depositi.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news