LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pompei, casse vuote per i tagli: "Negli scavi solo con prenotazione"
STELLA CERVASIO
GIOVED 1 GIUGNO 2006 LA REPUBBLICA, Napoli


Allarme del sovrintendente dopo il prelievo del governo Berlusconi di 30 milioni di euro


SE MARCO Nonio Balbo, personaggio di spicco delle province dell'antica Roma, fan di Augusto e pretore e proconsole di Creta e Cirene e tribuno della plebe, potesse vedere come lo Stato ha amministrato negli ultimi anni la soprintendenza delle sue citt, Ercolano e Pompei, scuoterebbe la
testa sconfortato. Quella stessa bella testa che tornata sul collo e ora di nuovo collocata dov'era prima che l'eruzione la spezzasse: sulla terrazza delle Terme Suburbane. Il soprintendente Piero Giovanni Guzzo, seduto su 1^^ l un muretto soprai fornici dove gli ercolanesi cercarono inutilmente riparo dalla furia del Vesuvio nel 79 dopo Cristo, ricapitola i punti dolenti del territorio che amministra dal punto di vista scientifico. Approfitta di una lama d'ombra sulla terrazza dove da ieri si pu vedere Nonio Balbo, il notabile di Ercolano del quale c'erano in giro per la citt pi statue di quelle di padre Pio; vestito ed eroicamente nudo, corazza e spada in pugno, Balbo imperversava: una decina di iscrizioni enumerano i suoi ritratti, ma Amedeo Maiuri negli anni Quaranta trov solo questa, e per giusta fatta a pezzi dalla furia del vulcano. Il corpo, con qualche frammento mancante, riapparve sulla spiaggia quarant'anni dopo. Preziosa effigie, stata ricomposta da accorti restauratori. Il calco in vetroresina sulla terrazza, l'originale si vedr per tutto il mese di giugno, dalle 14 alle 18 tutti i giorni nel Padiglione della Barca degli Scavi di Ercolano.
Niente sedie, niente gazebi alle Terme: la soprintendenza ha stretto i cordoni della borsa gi da qualche anno. Ma il sole che picchia l'effetto minore di questa stringata economia. Siamo anche a due passi dalla Villa dei Papiri: uno studio con ricostruzione virtuale attraverso uno scanner 3D per il progetto "Herculaneum Conservation Project" del quale partner principale la Hewlett Packard, dir presto se e come si potrebbero realizzare gli scavi per restituirla
interamente. La premessa a una decisione politica e urbanistica che toccher ad altri. La Villa dei Papiri si visita, basta prenotarsi spiega GuzzoE abbiamo intenzione di estendere questo metodo a gran parte degli scavi, anche a Pompei. Ma non solo perch la visita contingentata aiuta a conservare i monumenti, anche perch i custodi vanno in pensione e nessuno li rimpiazza. Invece di aprire pi case, potremo solo farle visitare a turno e in gruppi prenotati. Uno degli effetti della legge numero 5l che ha prelevato 30 milioni di euro alla Soprintendenza autonoma di Pompei da incassi e diritti della legge Ronchey, e ne ha congelati altri 6. Come si ripercuote sulla
gestione degli scavi? Avevamo intenzione di rendere fruibili tutte le aree archeologiche a Pompei sugli assi di percorrenza: una citt si comprende se ne viene afferrata l'idea urbanistica. Quelle strade oggi non sono percorribili in sicurezza e tali resteranno. I lavori non si possono mettere in programma. Stiamo per rifare il bilancio, e dovremo prevedere altri tagli entro settembre.
Provvedere a Pompei ed Ercolano equivale alla manutenzione di intere citt moderne: Abbiamo in pi il problema della messa in sicurezza, spiega il soprintendente, guardando con preoccupazione le mura delle ferme, proprio sopra la testa della copia di Nonio Balbo, appena rimessa nella sede di cui parla Maiuri. stato un inverno piovoso. Abbiamo fatto fronte con i fondi destinati alle urgenze nella Casa della Fontana Grande, in vari punti di via dell'Abbondanza e cos via. Il 21 settembre ricomincia l'inverno: non sono certo che avremo fondi a sufficienza per eventuali altre urgenze. Quali aree corrono i rischi pi seri? Tutte. 166 ettari di Pompei e i 6 di Ercolano, dobbiamo mantenere uno standard di pulizia e controllo e ordine del verde: se continuiamo cos, senza i fondi necessari, l'aspetto dei siti torner quello di dieci anni fa. Eppure era stata una delle conquiste dell'autonomia concessaci dallo Stato.



news

17-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news