LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Savona riascolta gli organi del Duomo.Recuperati due strumenti tra cui un Pittaluga del '700
10-05-2006 NORDOVEST CULTURA E TURISMO

Destinati in totale 267mila euro per quattro diocesi


In Liguria gli interventi resi possibili dal bando "Tesori Sacri" sono in tutto dodici - a fronte di ventidue domande presentate - per uno stanziamento complessivo di 267mila euro: sei a Savona, tre a Genova, due a Imperia e uno a Spezia. Un aiuto notevole per la salvaguardia e la fruizione culturale delle opere d'arte delle nostre chiese - sottolinea don Giorgio Venzano, responsabile dei Beni culturali per la diocesi di Genova - che ci consente anche di dirottare fondi sugli interventi architettonici pi urgenti.
Gli stanziamenti pi consistenti vanno a Savona e provincia. Cinquantamila euro sono stati infatti assegnati alla diocesi di Albenga-Imperia per il restauro di una serie di nove dipinti su tavola conservati in piccole cappelle e oratori dell'entroterra. Realizzate nel periodo compreso fra la seconda met del Cinquecento e i primi decenni del Seicento da autori minori, offrono un esempio notevole dello spirito artistico che fior nelle valli del Ponente ligure. Identico l'importo destinato alla cattedrale di Savona per il restauro di due organi. Uno il settecentesco organo Pittaluga della Cappella Sistina, costruito dall'omonima famiglia nel 1764, sulla scia del barocchetto ligure, sormontato da una cimasa interamente rivestita in oro e tutt'ora conservato nella sua cassa originale. Ancora, nella parrocchia di nostra signora Assunta e San Giacomo di Finale ligure 48mila euro serviranno al restauro di alcune sculture lignee, un genere per il quale la Liguria vanta una notevole tradizione.
Nel capoluogo gli interventi selezionati riguardano tre comuni dell'entroterra. Il maggiore, per un totale di 34.900 euro, consentir di riportare agli antichi splendori una serie di dipinti di Scuola genovese nella parrocchia di Sant'Olcese. Di particolare pregio sono anche i due dipinti in fase di restauro - con uno stanziamento di 3.500 euro - nella parrocchia di San Martino di Polanesi, sulle alture di Recco, realizzati tra 1791 e 1793, come testimoniano gli archivi parrocchiali: uno infatti firmato da Carlo Giuseppe Ratti, fra i pi significativi artisti attivi a Genova nella seconda met del Settecento, mentre l'altro appartiene alla sua scuola.
Fra gli altri stanziamenti, nella parrocchia di San Nicol nell'omonimo Borghetto a Bordighera, il restauro coinvolge tre dipinti, quattro busti reliquario, sette cartagloria e una scultura in legno policromo per una spesa complessiva di 19.700 euro. Infine, alla Spezia, grazie a 15.500 euro saranno recuperati cinque dipinti e uno stendardo conservati nel locale Museo diocesano.
MA.FO.




news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news