LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Risorse in arrivo per il Palatino
P.Br.
Corriere della Sera, 4/4/2006

Per il Palatino i soldi veri, a ben capire, dovrebbero prendere corpo oggi nel corso di un incontro tra i ministri dei Beni culturali e dei Lavori pubblici, Buttiglione e Lunardi. I due ministri, alla fine della legislatura, si ripromettono infatti di definire quel 3 per cento che per legge deve essere detratto dalle grandi opere pubbliche e destinato a interventi per i beni culturali: nel loro mirino la futura linea C della metropolitana. Da l, dunque, ci si aspetta di far scaturire un bel gruzzolo che dovrebbe confortare assai il piano di restauro e consolidamento che si sta elaborando per il colle ferito e per la Domus Aurea, un intervento per il quale in passato sono stati ipotizzati almeno 100 milioni di euro. Per il momento i soldi a disposizione, come stato ricordato ieri dallo stesso ministro Bottiglione, sono in questo 2006 poco pi di 14 milioni di euro. Si tratta delle risorse destinate soprattutto ai mali del Palatino. In realt in questa cifra di 14 milioni vengono inglobati anche investimenti preesistenti, come i 5,5 milioni stanziati dal 2004 per il consolidamento della Domus Tiberiana e che hanno permesso da poco tempo l'apertura del cantiere medesimo. Per le attivit in corso gi programmate - ha ricordato il sovrintendente Bottini - ci sono 7.4 milioni di euro pi un'altra tranche di 1,6 milioni. Per la Domus Aurea, invece il Cipe ha appena concesso altri 3 milioni di euro che si vanno ad aggiungere ai 765 mila gi stanziati, per una cifra complessiva che dovrebbe bastare per il primo biennio e consentirci la riapertura della Domus Aurea. A tutto questo si aggiungono infine altri 2 milioni di euro stanziati dal Dipartimento Archeologia del ministero, diretto dal professor Sicilia, destinati al Palatino e all'area del Foro. Conclusione: con questa pioggia di denaro si dovr portare certamente a conclusione l'opera di monitoraggio in corso, avviare le opere provvisionali indispensabili e iniziare attivit per il consolidamento definitivo. Dedichiamo 700 mila euro al primo intervento di messa in sicurezza, di cui 100 mila per studiare il sistema idrogeologico del colle - ha specificato Bottini -. Altri soldi sono destinati alla riapertura della Casa di Augusto. Una precisazione infine per Palazzo Altemps. Il ministro Buttiglione ha spostato in avanti le lancette: l'opzione scadrebbe infatti il 14 maggio. Buttiglione ha per rivelato che l'aiuto richiesto al Demanio, per misurarsi con l'offerta gi avanzata da un'oscura cordata di privati (per 27.5 milioni), non ha ancora sortito gli effetti sperati. Intervento comunque tardivo, il minimo che ci si possa aspettare da un ministero responsabile: cos l'assessore alla cultura Gianni Borgna, candidato Ds al Senato, ha definito gli annunci del ministro.



news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news