LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MANTOVA: Opere pubbliche, aperto il dibattito. La Margherita: giusto eliminare i progetti di Porta Mulina e Palazzo del Podest
31-10-05, pag. 9, Cronaca di Mantova

30-10-05, pag. 10, Cronaca

Il no del comitato ministeriale: vantaggi solo per le imprese

Il project financing uno strumento che consente di mettere insieme pubblico e privato per la realizzazione di grandi opere pubbliche. Con reciproci vantaggi. In pratica, il privato anticipa le risorse necessarie a realizzare strade o a ristrutturare immobili che un Comune non avrebbe subito a disposizione. In cambio, rientra con la gestione dellinfrastruttura. Questo consente di procedere speditamente, evitando lungaggini burocratiche legate agli appalti pubblici. Il Comune di Mantova ha chiesto un parere al Comitato interministeriale per la programmazione economica-unit tecnica di finanza di progetto sui tre project financing dello stadio, di palazzo Podest e di Porta Mulina. Emergono perplessit - stata la risposta del 19 ottobre - in merito alla possibilit di qualificare correttamente come realizzati secondo lo schema della finanza di progetto gli interventi relativi alla ristrutturazione di palazzo Podest e alla realizzazione dei nuovi uffici comunali. Entrambi i procedimenti evidenziano una assenza di trasferimento del rischio di gestione sul soggetto privato (futuro concessionario). Lunit tecnica ha anche messo in risalto alcune incongruenze sul piano economico-finanziaro. Per quanto riguarda lo stadio, lUnit tecnica non ha evidenziato problemi.



Ds e Sdi ora sollecitano un confronto sugli obiettivi della giunta


Leliminazione dal piano opere pubbliche del Comune di due project financing su tre (quelli di Porta Mulina e del Palazzo del Podest), salvando solo il nuovo stadio, viene definita dalla Margherita unoperazione di buon senso. Soddisfatto anche il gruppo Uniti dellUlivo (i 4 consiglieri diessini di stretta osservanza brioniana). Preoccupati, invece, il capogruppo dei Ds, Giorgio Maglia e quello dello Sdi, Paolo Gianolio, che auspicano a breve un confronto nella maggioranza sugli obiettivi della giunta. Sulle strategie di governo, dunque, lUlivo ha pareri differenti. Io - dice Maglia - difendo lo strumento del project financing come opportunit offerto ai Comuni per realizzare le grandi opere, alla luce del patto di stabilit e dellesiguit delle risorse a disposizione. Detto questo, concordo sul fatto che Palazzo del Podest venga ristrutturato: per, lamministrazione deve dire chiaramente quali sono le risorse che utilizzer. Per ora abbiamo saputo qualcosa, ma troppo poco, solo dalla Gazzetta. Per quanto riguarda Porta Mulina, il piano non pu essere cancellato con un tratto di penna e, dal punto di vista ambientale e architettonico, ritengo importante lindicazione della vecchia giunta di concentrare tutti gli uffici comunali in un unico edificio. E poi - conclude - prima di cancellare i grandi progetti sarebbe bene discuterne seriamente con tutta la maggioranza. Il socialista Gianolio auspica un confronto con tutte le forze della maggioranza, in cui lamministrazione spieghi i motivi per cui ha ritenuto di cancellare quei piani. Se io sono daccordo? Lo dir solo quando mi avranno chiarito tutti i punti. E poi, io penso che non si tratti solo di cancellare qualcosa ma anche di proporre scelte alternative: su questo che, spero, verter il confronto. La cancellazione dei due project financing , per Doriano Piva di Uniti nellUlivo, un atto dovuto, visti i soldi che avrebbe dovuto sborsare il Comune. E aggiunge: Su Porta Mulina non sono mai stato daccordo e, dunque, ben venga la decisione di eliminare il progetto. Per quanto riguarda Palazzo del Podest, concordo sul fatto che questo nostro gioiello vada restaurato; non giusto, per, che il privato vi partecipi senza mettere nulla: se vuole essere della partita metta la sua parte. Piva condivide la scelta di salvare il nuovo stadio fuori citt: In questo modo - dice - i commercianti e i residenti nella zona del Martelli non avranno pi problemi quando il Mantova giocher in casa. Per Daniela Colturani, capogruppo della Margherita, letta cos sulla Gazzetta, loperazione della giunta sui project financing mi pare di buon senso. Unoperazione in perdita fatta con un privato non mi sembra, infatti, il massimo. Ho qualche dubbio, invece, sul metodo utilizzato: credo che sarebbe stato meglio coinvolgere il consiglio comunale.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news