LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palatino. Il metodo e i mezzi
Andrea Carandini
Corriere della Sera - cronaca Roma 17/2/2006

Tra i re di Roma e i despoti orientali la differenza che i primi agivano davanti ai Comizi e i secondi in palazzi segreti. Anche nelle democrazie esistono modi di agire assoluti e altri aperti a controllo e contributo dell'opinione. Ieri il ministro Buttiglione. il capo Dipartimento Sicilia., il soprintendente Bottini e il professor Croci hanno esposto lo stato della questione Palatino. Il monte sta male. Non basta chiedere una legge speciale per Roma, che senza consenso mai verr e comunque, non imminente. Scegliere un metodo prima di operare, di mettere in campo tutte le conoscenze, lasciando a un professionista come Croci l'individuazione delle priorit stata una bella idea. Per risolvere il problema servirebbero 130 milini di euro in 10 anni; per ora ne sono stati erogati 60 distribuiti in 15 anni, per cui lo sforzo andr raddoppiato, ma si comincia.
Si vuole portare a maturazione un monitoraggio iniziato anni fa, con maggiore determinazione scientifica, e arrivare a una manutenzione programmata del Palatino. Al monitoraggio il soprintendente intende affiancare un'individuazione dei monumenti invisibili e visibili, che rappresenta il risvolto storico-archeologico del problema, per cui avremmo finalmente un'anagrafe valida per la conoscenza, la tutela e il turismo (oggi il Palatino incomprensibile). Qui La Sapienza, potr dare un secondo contributo che insieme al primo andr ad affiancarsi all'opera eroica dei funzionari.
Il Palatino, con il Colosseo, rappresenta la principale fonte di introito per l'Ufficio, che incassa 26 mila euro annui circa. Inoltre i visitatori sono cresciuti negli ultimi tre anni del 6, del 13 e dell'11%. Quando la Casa di Augusto e S. Maria Antiqua con il Santuario di Vesta verranno aperti al pubblico c' da prevedere ulteriori incrementi. parso ragionevole al ministro che tali valorizzazioni meriterebbero il premio di un biglietto.
Croci affronta il problema globalmente al fine di migliorare la fruizione dell'immane complesso. Prima sua intenzione abbattere i picchi del rischio. Questi interventi urgenti incideranno su un 10% del totale. Ci consentir di mettere in sicurezza e riaprire altre aree del Palatino. Sar un lavoro senza gloria ma straordinariamente meritevole. Per questo, i funzionari della Soprintendenza dovranno lavorare, anche la notte, e questo non giusto! Croci ha fatto l'esempio del muraglione di fronte a Venere e Roma che, isolato, svolge oggi la funzione impropria di struttura di contenimento del monte; ma non si conosce lo spessore della struttura, per cui i coefficienti della valutazione espressa sono poco attendibili. Scavi a fini conoscitivi e strutturali saranno benvenuti.



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news