LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Niente bracci di ferro sul Civile
Silvio Testa
Il Gazzettino di Venezia 17/2/2006

L'Ospedale Civile intangibile, non esiste alcuna prospettiva di smantellamento come successo per l'Ospedale al Mare. con questa dichiarazione di principio che il sindaco, Massimo Cacciari, intervenuto ieri nella polemica che divide il direttore generale dell'Asl 12, Antonio Padoan, e la soprintendente ai Beni ambientali e architettonici, Renata Codello, a proposito del progetto di abbattimento e ricostruzione del Padiglione Jona, bocciato dalla Soprintendenza.
Cacciari ha convocato entrambi, per trovare una via d'uscita. Voglio chiarezza, in modo inequivoco e informato, poi anche il Comune far la sua parte, ha spiegato. Anche l'assessore ai Lavori pubblici, Mara Rumiz, ha invitato a fare sistema invece che bracci di ferro. Mettiamoci tutti attorno a un tavolo, ha proposto.
Il sindaco, in ogni caso, non ha ancora preso posizione, vuole capire bene da un confronto diretto tra i due contendenti le ragioni di entrambi, e la frase con la quale ieri ha paventato il possibile smantellamento del Civile a fronte dell'impasse tra Asl e Soprintendenza si presta al momento a due letture: non vorrei, potrebbe aver voluto dire Cacciari, che una rigidezza eccessiva della Soprintendenza pregiudichi le iniziative di sviluppo
dell'ospedale, avviandolo a un inevitabile declino; ma non vorrei, potrebbe anche aver voluto dire, che l'Asl prenda a pretesto la vicenda per disimpegnare risorse dal Civile, concentrando tutta la Sanit veneziana sul nuovo ospedale di Mestre.
Ho aspettato per mesi che tra i soggetti interessati maturasse un accordo - ha comunque spiegato Cacciari - e ora ho dovuto mettermi di mezzo io, perch sollecitato dalla Consulta per la Salute e da altri soggetti che temono grandemente per il futuro della Sanit veneziana. Aleggia, comunque, il dubbio che i futuri costi di gestione del nuovo ospedale di Zelarino possano spingere l'Asl a risparmiare a Venezia. Venezia non potr certo essere un doppione di Mestre - ha infatti ribadito ancora Cacciali - ma dovr avere alcuni servizi di assoluta eccellenza, e dovr garantire a 360 gradi la salute dei cittadini. Non ho dubbi - ha sottolineato il sindaco - che questo sia l'interesse primario sia dell'Asl che della Soprintendenza.
Ieri Padoan aveva annunciato un possibile chiarimento col ministro dei Beni culturali, Rocco Buttiglione. e col direttore generale del dicastero, Roberto Cecchi, a margine del convegno di Palazzo Ducale sulle citt d'arte, ma l'incontro col ministro non avvenuto, mentre Cecchi rimasto a Roma.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news