LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali, tra dibattiti e (poche) riforme
Alessandro Martini
Il Giornale dell'arte 15/11/2002

Silvia DellOrso racconta come
e quanto i temi della gestione dei beni culturali in Italia siano diventati comportamenti politici.


Le vicende, entusiasmanti e pi spesso dolenti, del patrimonio nazionale nelle sue diverse manifestazioni e implicazioni sono le protagoniste di unindagine di taglio giornalistico al tempo stesso approfondita e ricca di dati e riferimenti aggiornati, e di lettura godibilissima. Al dibattito culturale, teorico e spesso dotto, su cosa debba intendersi per bene e patrimonio, e quale significato debba questo assumere in relazione ai diversi concetti di tutela, valorizzazione, accessibilit al pubblico, e in rapporto a quello pi ampio di identit nazionale, il volume affianca e sovrappone considerazioni puntuali su episodi e casi emblematici fino alla pi recente attualit, interviste dirette ai protagonisti, intuizioni e spunti innumerevoli di approfondimento e talvolta di critica. Senza mai perdere di vista il ruolo, spesso incerto ma sempre fondamentale, di quel Ministero per i Beni culturali e ambientali (oggi per i Beni e le Attivit culturali), tra riforme e riforme delle riforme, oggetto costante di pubblica discussione quando non di esplicite polemiche.
Lindagine a vastissimo raggio e, se trova spunto nel tema centrale dei musei, stretti tra il dibattito sulla privatizzazione e una perdita progressiva di obiettivi strategici e talvolta addirittura di identit (culturale e istituzionale), procede poi ben oltre, perch non si pu pensare, sottolinea Silvia DellOrso, che tutti problemi del patrimonio artistico italiano comincino e finiscano nel museo.
E i temi toccati sono innumerevoli: dal ritardo cronico del progetto di catalogazione del patrimonio nazionale (obiettivo per cui era stato istituito lIstituto centrale per il catalogo e la documentazione, lIccd), al patrimonio ecclesiastico (per cui la Cei ha invece lanciato un intervento di censimento integrale dei beni mobili delle singole diocesi); dallinesauribile caveau di reperti archeologici presenti nel sottosuolo del nostro paese alla minaccia continua dei furti sullintero territorio (per cui si parla addirittura di Supermarket Italia); dalle mostre darte e il turismo culturale indotto, alle risorse finanziarie, sempre carenti, destinate alla cultura (nel quadro di un rapporto pubblico-privato alla ricerca di una definizione). Fino ai nuovi strumenti normativi: segno, come opportunamente segnalato, di un inedito interesse politico nei confronti del nostro patrimonio.
Grande evidenza riservata anche ai protagonisti, vecchi e nuovi, del dibattito e della cronaca. Con, sullo sfondo dellaffresco, la questione critica della salvaguardia dellambiente e del paesaggio italiano, tra danni ormai consolidati, laggressione di continui abusivismi e scempi in spregio alla normativa vigente, e la minaccia ricorrente di condoni prossimi venturi.

http://www.ilgiornaledellarte.com/news/article.asp?idart=3519


news

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

14-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news