LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ambientalisti contro la nuova centrale eolica
Mauro Tedde
La nuova Sardegna 4/1/2006

NULVI. Nuovi guai in vista per la centrale eolica che la Friel Spa di Bolzano sta realizzando nell'altipiano de Sos Paris, incastonato fra i territori tra Nulvi e Tergu. Le associazioni ecologiste Amici della Terra e Gruppo d'Intervento giuridico hanno formalmente chiesto di far luce sullo stato dei lavori di questa nuova centrale eolica «che sta sorgendo — puntualizzano — in una zona coperta da vegetazione mediterranea e quindi tutelata con vincolo paesaggistico». Le due associazioni, raccogliendo le preoccupate segnalazioni dei residenti, hanno inoltrato al ministero dei Beni culturali e Ambiente, all'assessorato regionale dell'Ambiente, alla soprintendenza per i Beni ambientali di Sassari, al Corpo forestale, ai comuni di Nulvi e Tergu e alla Procura della Repubblica di Sassari, una specifica richiesta di informazioni a carattere ambientale e di adozione di opportuni interventi in relazione ai lavori in corso. «Ma soprattutto — ribadiscono le due associazioni — si ricorda che ai sensi dell'art. 8 della legge regionale n°8/2004, fino all'approvazione del piano paesaggistico regionale nell'intero territorio regionale è fatto divieto di realizzare impianti di produzione di energia eolica salvo quelli precedentemente autorizzati per i quali i relativi lavori abbiano avuto inizio e realizzato una modificazione irreversibile dello stato dei luoghi». I lavori della centrale eolica della Friel spa vennero bloccati del dicembre del 2004 dal gip del tribunale di Sassari, Carla Altieri, che aveva fatto apporre i sigilli ai cantieri dalle guardie forestali di Nulvi. Provvedimento poi revocato dal tribunale della libertà. La Friel dovette ricorrere al Tar per impugnare una nota dell'assessorato regionale all'Ambiente che chiedeva di presentare uno studio di valutazione dell'impatto ambientale e che, di fatto, sospendeva i lavori. Il Tar, nel luglio 2005, aveva accolto il ricorso della Friel e condannato la Regione.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news