LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bisceglie, furto in chiesa trafugate le chianche
30/12/2005, La Gazzetta del Mezzogiorno

A rischio gli affreschi di Santa Maria di Giano


BISCEGLIE Ladri senza scrupoli, saccheggiano dimore antiche ma anche chiese. I pezzi pi ricercati, oltre agli stemmi araldici, sono soprattutto le basole, ovvero le chianche levigate della pavimentazione, che vengono asportate e rimpiazzate nel fiorente mercato dell'antiquariato, dirette verso ville o strutture agrituristiche. L'ennesimo furto di basole questa volta toccato alla storica chiesetta di Santa Maria di Giano, tra Bisceglie e Trani, dove qualche giorno fa i ladri lavorando col martello pneumatico hanno portato via nella notte quasi tutto il basolato, dall'ingresso fino all'altare. Se non fossero intervenute le guardie campestri, casualmente in perlustrazione nella zona, forse il danno sarebbe stato maggiore. Da molti anni, sia il parroco della chiesa dove si venera la Madonna contro la siccit e l'ernia dei bambini, che l'Archeoclub, avevano invocato la Curia, la Soprintendenza ed il Comune ad adoperarsi affinch fosse installato un impianto d'allarme. Non a caso era stato gi asportato dall'architrave lo stemma araldico settecentesco del vescovo Antonio Pacecco, mai pi rinvenuto. Ma prevalsa l'indifferenza. un miracolo che siano ancora salvi dai predatori gli importanti affreschi trecenteschi della chiesa di Santa Maria di Giano. Ma bisogna attendere l'irrimediabile per intervenire? Il prezioso ciclo di affreschi fu scoperto casualmente nel 1889, dopo la caduta di alcuni pezzi di intonaco. Sulla parete destra della chiesa si ammira la splendida Dormitio Mariae (dormizione o transito al cielo della Madonna secondo la concezione e l'arte bizantina). Ci sono poi il dittico di San Paolo apostolo (che rappresenta la teologia) con accanto Santa Caterina d'Alessandria (vergine cristiana martire del IV secolo, rappresenta la cultura umanistica); i dipinti murali raffiguranti l'apostolo San Giacomo con accanto San Nicola pellegrino (protettore della vicina Trani) e Santa Tecla; le immagini ieratiche in stile bizantino di San Felice vescovo (il suo nome auspicio di felicit) e di San Donato vescovo (invocato per scongiurare il male dell'epilessia). Un tesoro di inestimabile valore, purtroppo in pericolo. Luca De Ceglia

30/12/2005




news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news