LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ciampi, no al decreto omnibus che regolarizza tutti i dirigenti
ALDO FONTANA ROSA
30 dic 2005 la Repubblica




ROMAAlle 15 di ieri, il destino del decreto legge sulla Pubblica Amministrazione, all'esame dell'ultimo Consiglio dei ministri del 2005, era ormai segnato. Il Quirinale non lo avrebbe mai firmato perch buona parte delle sue misure non erano n necessarie n urgenti. Interi articoli, poi, erano privi di copertura finanziaria. Soprattutto quello che prevedeva l'assunzione definitiva dei dirigenti che i ministeri hanno reclutato a tempo, con contratti di 5 anni. Dirigenti di seconda fascia, ingaggiati sulla base del .decreto legislativo 165 del 2001. Di fronte a tanta incertezza, il vicepremier Fini ha suggerito di rinviare al nuovo anno il decreto contestato. Ma il ministro della Cultura Buttiglione ha piantato i piedi. Ha chiesto che il Consiglio dei ministri fosse sospeso e che i tecnici ne preparassero una versione light, molto pi snella. Il testo stato ridotto cos a 20 artcoli, e alla fine il governo lo ha varato, sia pure senza convinzione. La regolarizzazione dei dirigenti a tempo decade (ma la misura sar riproposta in Parlamento, agganciata a un altro decreto).
Buttiglione ha strappato un contributo di 10 milioni in favore del "Maxxi". E' il Centro per la documentazione e la valorizzazione della arti contemporanee. Sempre Buttiglione ha chiesto che i consigli di amministrazio-ne delle fondazioni liriche passassero da 7 a 9 membri (per permettere - ha spiegato - alla Provincia di Milano di entrare nel massimo organo d governo della Scala). Salva anche la proroga dei contratti per i lavoratori precari della Croce Rossa, voluta dal ministro della Salute Storace, Mentre il ministro della Funzione Pubblica Baccini porta a casa un'Agenzia per la sicurezza ferroviaria.
Tutto risolto? Non proprio, perch sembra che non ci siano i tempi di conversione. Baccini si augura che le Camere prendano il decreto elo aggancino ad un altro decreto (il "mille-proroghe"), cos da convertirlo. Ma a un mese dallo scioglimento del Parlamento, la possibilit sembra remota.
In questo clima, il governo si pente e prende le distanze dal decreto del 7 luglio che distribuisce a pioggia 407 milioni ai dipendenti del Tesoro. II decreto, che risale all'era dell'ormai ex ministro Siniscalco, assegna ai lavoratori il 5% di tutte le risorse che lo Stato ha risparmiato sul fronte della spesa pubblica o recuperato daU'evasione fiscale. Quei soldi ormai sono andati, ma il governo incarica Tremonti di proporre gli opportuni rimedi per evitare simili uscite in futuro.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news