LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Buttiglione: Scala, s alla Provincia nel cda
Simona Ravizza
CORRIERE DELLA SERA 30/12/2005, Milano

DECRETO DEL GOVERNO
Saldi anticipati, via libera dalla Regione

Sconti dal 5 gennaio. I commercianti: incassi per 410 milioni. I consumatori: ribassi da subito
Dai saldi delle polemiche ai ribassi scacciacrisi. Dopo l'alzata di scudi dei negozianti infuriati con la Regione per la giornata a piedi fissata (e confermata) per sabato 7 gennaio, ieri la giunta regionale ha approvato la contromisura proposta dall'assessore al Commercio, Franco Nicoli Cristiani (Forza Italia): per non fare coincidere lo stop del traffico con l'avvio degli sconti, le svendite verranno anticipate al 5 gennaio. E domenica 8 a Milano (e in numerose altre citt della Lombardia) i negozi saranno aperti per shopping. I ribassi partono con anticipo e con il vento in poppa: i commercianti confidano in una ripresa dei consumi, ancora debole ma importante per confermare la fine dell'austerity. attesa una crescita delle vendite di almeno l'uno per cento rispetto al 2004. Speranze fondate: per l'Unione del Commercio compreranno a prezzi scontati 850 mila famiglie (il 50% di quelle che abitano a Milano e provincia). Ognuna acquister per 485 euro, per una spesa complessiva di 410 milioni di euro. Dopo una stagione che nei ricavi ha soddisfatto gli operatori solo in parte, l'offerta ampia assicura Renato Borghi, vicepresidente dell'Unione del Commercio e presidente di Ascomoda . E i consumi sono stabili da 3 anni. Per Ascomoda Milano, il 50% degli acquisti riguarder l'abbigliamento donna, il 30% la moda-uomo, il 20% i vestiti da bambino, il tessile, la casa e gli accessori. Soddisfatto della partenza anticipata degli sconti Nicoli Cristiani: Abbiamo conciliato le attivit economiche con la giornata antismog sottolinea . E nel 2006 cercher di fare in modo che l'8 gennaio si vada ad aggiungere alle otto aperture domenicali concesse in un anno. una soluzione auspicata anche da Roberto Predolin, assessore al Commercio di Palazzo Marino: Il fermo della circolazione del 7 un errore ribadisce . Molti milanesi saranno costretti a cambiare i loro programmi. Dubbi sull'utilit dell'avvio dei ribassi il 5 arrivano dal Codacons (Era meglio farli partire oggi stesso) e da Sos Consumatori (I ribassi dovrebbero essere autorizzati tutto l'anno). sravizza@corriere.itIl consiglio di amministrazione della Scala passer da 7 a 9 consiglieri, eliminando l'ostacolo all'ingresso della Provincia di Milano nel cda. La norma, ha spiegato il ministro per i Beni culturali, Rocco Buttiglione, stata approvata ed inserita nel decreto legge sulla pubblica amministrazione. Si adempie cos ad un impegno preso con i milanesi. Sono sicuro che la Provincia di Milano manterr con generosit da parte sua gli impegni presi per il sostegno del pi prestigioso teatro lirico d'Italia e del mondo.L'allestimento di una vetrina in un negozio di corso Buenos Aires. La stagione dei saldi si aprir in anticipo la prossima settimana






news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news