LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Privati e parroci, schedate tutto
GAZZETTA DI PARMA 29-DIC-2005

ROMA - Ok ai dispositivi d'allarme. Ma la prima cosa per proteggere le opere d'arte, soprattutto se di propriet di privati o delle chiese, la loro schedatura, non importa se artigianale. A ricordarlo sono i carabinieri per la tutela dei Beni Culturali, che proprio in questi giorni stanno avviando un lavoro di potenziamento della loro banca dati. E che una volta di pi mettono in guardia contro la possibilit di acquisti incauti. Mentre lanciano il loro appello: Fotografate i vostri preziosi, schedateli con la maggiore precisione possibile, e la prima garanzia per ritrovarli. Che sia il cassettone primo Ottocento della nonna o quel dipinto d'epoca comperato tanti anni fa in uno sperduto negozietto al quale non avete chiesto la certificazione, la questione non cambia: Se non lo avete gi fatto, procuratevi subito una macchina fotografica, un metro e un quadernetto - raccomanda il comandante dei carabinieri Tpt, generale Ugo Zottin - e costruite la carta d'identit del vostro oggetto prezioso. Prima cosa la fotografia, dunque, o meglio anche pi d'una, per evidenziare i particolari se si tratta di un dipinto, per cogliere tutti i lati se si tratta di una scultura o di un altro oggetto di fattura artistica. Poi le misure, da annotare sul quadernetto insieme con tutto quello che pu aiutare a ricostruire l'identit dell'oggetto, epoca, provenienza, caratteristiche. Per un dipinto ad esempio importante anche segnalare le eventuali cadute di colore, le scrostature - suggerisce il generale - e tutti quelli che possono essere i segni particolari dell'opera. Infine, se si tratta di un oggetto comperato, bene accludere la documentazione d'acquisto. Nel malaugurato caso di un furto sar pi facile per le forze dell'ordine recuperare l'oggetto e soprattutto pi agevole, per il legittimo proprietario, rientrarne in possesso, anche se dall'epoca del furto sono passati anni e anni. Una serie di raccomandazioni, ricorda l'investigatore, che sono state ripetute in questi anni anche ai responsabili delle diocesi, ai parroci: In attesa che sia completata la catalogazione dei beni ecclesiastici avviata sei anni fa dalla Cei insieme con lo stato Italiano - dice Zottin - il fai da te della schedatura fondamentale anche per le chiese.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news