LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

E gli 007 di Urbani invasero Bagdad
Francesco Verderami
Corriere della Sera Magazine 29-DIC-2005

Noi giorni immediatamente successivi alla line del regime, nei giorni di esultanza per quella statua di Saddam abbattuta noi centro di Bagdad, insomma nei giorni in cui la guerra sembrava finita, l'Italia si preparava a invadere l'Iraq. L'annuncio non ebbo grande risalto, perch le truppe pronto a muovere non avevano bisogno di un'autorizzazione del Parlamento: si trattava di una task force di archeologi dei Beni culturali, guidati allora da Giuliano Urbani. Quando la pattuglia mise piede nel Paese dei due fiumi, intu la difficolt della missione come un chirurgo plastico dinanzi a una delicata opera di ricostruzione. C'era da riconsegnare alla bellezza originaria un volto sfigurato da anni di incuria e violato persino dal saccheggio del museo della Capitale. Ma non furono solo queste le difficolt. Perci chi ha fatto parte della spedizione avr vissuto con angoscia o partecipazione la storia dell'archeologa tedesca rapita a novembre da un gruppo terrorista o liberata duo settimane fa.
Tante furono le Susanne Osthoff italiane che alla fine della guerra parteciparono all'invasione insieme ai loro colleghi. In principio tutti si mossero a Bagdad usando taxi o mostrando biglietti da visita. Ben presto poro, mutata la situazione, i servizi avvisarono il ministro dei rischi a cui stava andando incontro il suo piccolo esercito: Tra i tassisti ci sono spie del vecchio regime, e far conoscere lo proprie generalit significa esporsi al rapimento. Lo sapeva l'archeologa tedesca, che vive in Iran da dieci anni. Gli italiani no erano invece all'oscuro, o da quel momento nou fu facile lavorare con serenit. Presero a muoversi come degli 007, affrontando vero u proprie missioni speciali. Accadde quando dovettero trasportare a Roma un antico reperto per restaurarlo. Siccome era gi un rischio uscire dal museo, venne studiato un piano. Un'archeologa si travest da crocerossina, nascose l'oggetto in una teca per il trasporto di organi da trapiantare, o su un'ambulanza a sirena spiegate guadagn l'aeroporto senza danni. Chiss se Urbani - che ora siede nel Cda della Rai - ricorda ancora il nome dell'improvvisata Indiana Jones. Potrebbe dedicarlo uno sceneggiato.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news