LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La scossa dei nostri lettori per ricostruire Nocera Umbra
Giuseppe De Bellis
24/12/2005, Il Giornale

24 DIC-2005 Il Giornale



da Milano.
Sembrava fosse stata anche fortunata: non c'erano morti. Fu un mezzo miracolo, perch Nocera Umbra era completamente distrutta. Seimila sfollati. Tutta la popolazione nelle tende. Senza case, senza uffici, senza niente. Quella maledetta scossa di terremoto che colp a settembre del 1997 Umbria e Marche lasci per terra un paese intero. C'erano gli'uomini, le donne, i vecchi e i bambini, ma anche gli animali che facevano parte di quel tessuto civile che s aiut da solo. La gente si rimbocc le maniche, come sempre. Si diede da fare, col groppo in gola. Allora dalla paura si pass alle lacrime: Non lo hanno capito, non lo hanno ancora capito. Gli affreschi di Assisi sono importanti, e anche i morti, ma noi siamo tutti senza tetto. Niente torner pi come prima.
Otto anni dopo Nocera Umbra quasi a posto: stata ricostruita al 75 per cento. Ci sono stati i fondi per il terremoto, ma anche Ja solidariet. E in questa c' stata quella dei lettori del Giornale. grazie a loro che oggi Nocera Umbra ha un auditorium polifunzionale: ci si pu fare teatro, ma anche conferenze, convegni, saggi di danza. stato inaugurato una settimana fa, sabato scorso. Il taglio del nastro e il ricordo di quell'aiuto inaspettato. una struttura bellissima - dice Angelo Brancaleone, assessore per le Opere pubbliche del Comu
ne di Nocera -, costruita con una serie di accorgimenti che le per
mettono di essere destinata a pi usi.
L'inaugurazione dell'Auditorium chiude un cerchio aperto con la decisione di aprire una campagna di sottoscrizione pubblica, con un conto corrente da destinare all'aiuto delle popolazioni colpite dal terremoto del 1997. La scelta del Giornale cadde su Nocera Umbra. Certo, c'erano state vittime in altri borghi a ridosso del confine tra Umbria e Marche, c'era il dramma del crollo della basilica di San Francesco ad Assisi ripreso in diretta tv. Ecco, in quei giorni tutti pensavano a questo.

Il Giornale decise di aiutare Nocera Umbra e la sua popolazione, proprio perch era la cittadina pi colpita, quella che aveva subito pi danni architettonici, che non aveva la possibilit di rialzarsi da sola. Negli altri paesi chi aveva la casa ancora in piedi, ospitava parenti e amici. A Nocera non si poteva: nessuno aveva niente. Allora i lettori risposero in massa.

Alla chiusura'del conto corrente la cifra raccolta raggiunse il miliardo di lire. Oggi corrispondono a 516mila euro. Sono stati utilizzati tutti per la costruzione dell'Auditorium - spiega Brancaleone - perch il Comune con i soldi dei fondi destinati alla ricostruzione ha rimesso in piedi mia vecchia struttura adibita a cinema, poi ha acquistato un altro edificio attiguo e, grazie alla sottoscrizione del Giornale, ha potuto completare la struttura. Per questo la gente di Nocera Umbra ringrazia i lettori del Giornale.

Due anni fa Nocera vide tornare alla luce il suo museo civico. Ha sede nella quattrocentesca chiesa di. San Francesco, ed era rimasto chiuso per sei anni. I lavori sull'edi-fcio e sulle opere danneggiate, cominciati nel 99, sono frutto della collaborazione finanziaria e operativa di Regione Umbria, Comune di Nocera Umbra, ministero per i Beni culturali e soprintendenza archeologica per l'Umbria. Per l'Auditorium, invece, stata determinante la solidariet della gente comune



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news