LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Inaugurata ieri la nuova ala dei "Capitolini" su progetto di Aymonino
CARLO ALBERTO BUCCI
23-DIC-2005 La repubblica, Cronaca di Roma





LAFIGURA di MarcoAurelio del 176 d. C. s' salvata dalla distruzione toccata alle statue equestri dell'antica Roma perch l'imperatore pagano fu scambiato per il cristianissimo Costantino, vissuto due secoli dopo. Ma da oggi quel poco che resta della colossale statua di Costantino guarder, con quegli occhi grandi e malinconici, verso l'incedere imperioso dell'integro Marco Aurelio. Siamo nel Giardino romano, la nuova ala del Musei capitolini inaugurata ieri dopo due anni di lavori secondo il progetto dell'architetto Carlo Aymonino risalente al 1992.
Costata circa 5 milioni di euro (l80% coperti dalla legge Roma Capitale. sii altri dalle casse comunali) l'addizione al palazzo dei Conservatori ha fatto i conti con il passato: con il preesistente padiglione ortogonale costruito nel 1876 per ospitare i marmi antichi che spuntavano come funghi dai cantieri di Roma Capitale; ma, soprattutto, con il gigantesco Tempio di Giove capitolino, le cui fondamenta sono state ritrovate nel corso degli sbancamenti. Aymonino ha dovuto cos modificare il progetto, inserendo nel piano i due setti murari del tempio del VI secolo a. C: ora le antiche pietre funzionano come primitivo, arcaico contraltare all'algida linea del nuovo intervento architettonico.
Tra i grandi pannelli in vetro della copertura e le colonne in acciaio dipinte d'azzurro, spicca l'imperatore a cavallo, poggiato su una nuova pedanapi bassa di circa 70 centimetri rispetto alla base marmorea disegnata da Michelangelo per la piazzache, di fatto, innestandosi al muro, non permette la vista a 360 gradi della statua equestre. L'opera di Aymonino nata nel rispetto dell'archeologia e della storia ha sottolineato ieri il sindaco Veltroni davanti alla statua equestre, tolta nel 1981 dalla piazza del Campidoglio per restauri e sostituita nel 1997 da una copia. L'obiettivo di trasferire gli uffici e di utilizzare anche parte di palazzo Senatorio come braccio di uno straordinario complesso museale ha aggiunto il sindaco.
Intanto, i Musei capitolini, diretti da Anna Mura Sommella, incassano un incremento di circa un terzo dello spazio espositivo, arrivando a 10mila metri quadrati. La riorganizzazione del percorso propone, tra l'altro, tre sale con il meglio della collezione Castellani, tra cui il Cratere di Aristonothos. Ed esalta la parata di marmi romani, dal gruppo di Commodo come rcole alla Venere Esquilina, riordinati a seconda degli Morti in cui furono ritrovati: Lamiani, Tauriani e Vettiani o quelli di Mecenate.



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news