LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Via alla manovra da 27,5 miliardi costruzioni turistiche sulle spiagge
ROBERTO PETRINI
21/12/2005, La repubblica

Protesta Legambiente: la norma "Las Vegas" porter ad una svendita dei litorali italiani



ROMAII cemento pronto ad invadere le spiagge. E' stata infatti confermata dal testo della Finanziaria 2006, ieri approvata alla Camera e da oggi al Senato per il via libera definitivo, la possibilit di costruire infrastrutture sul demanio pubblico, ovvero sulle spiagge.

La norma sugli insediamenti turistici di qualit, da alcuni definita norma Las Vegas, salvo impensabili retromarcia, per ora non potr essere modificata.

Per promuovere il turismo di qualit, si dice nell'articolato, sipossono presentare alla Regione interessata proposte relative alla realizzazione di insediamenti turistici diqualit di interesse nazionale, anche tramite concessione di beni demaniali marittimi, cio sulle spiagge.
Gli insediamenti, si dice espressamente, devono assicurare un ampliamento dellabase occupazionale mediantel' assunzione di un numero di addetti non inferiore a 250 unit.
Si stabilisce, poi, che la misura del canone determinata dall'atto di concessione: il 20 per cento alla Regione interessata e il 20 per cento ai Comuni coinvolti.

Alla base dell'insediamento turistico di qualit c' la stipula di un accordo di programma che sostituisce ogni altra autorizzazione, approvazione e parere comunque denominato, che permette la realizzazione e l'esercizio di tutte le opere, prestazioni e attivit.

L'accordo di programma, si precisa, ha l'effetto di determinare le eventuali e conseguenti variazioni degli strumenti urbanistici e di sostituire le concessioni edilizie.
Sul piede di guerra i movimenti ambientalisti.

E' davvero grave aver mantenuto nella Finanziaria la norma che permette di fatto la svendita delle spiagge.

Autorizzare la realizzazione di insediamenti turistici tramite la concessione di beni demaniali marittimi, significa nella realt svendere il patrimonio di tutti per il beneficio di pochi ma soprattutto permettere di continuare a costruire qualsiasi opera infrastnitturale sulle nostre coste, ha dichiarato Roberto Della Seta, presidente nazionale di Legambiente.

Una legge finanziaria pessima, contro l'ambiente, gli enti locali e i cittadini, che taglia pesantemente i fondi ai servizi sociali ed alle Ferrovie, ha aggiunto il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio.
Tornando alla Finanziaria, si tratta di un unico articolo con dentro pi di 600 commi, che vale oltre 27,5 miliardi, grazie agli
interventi inseriti dal governo a Montecitorio. Insomma, quasi 4 miliardi in pi rispetto alla manovra licenziata in prima lettura dal Senato. La Finanziaria 2006 dell'esecutivo Berlusconi, cos come delineata nel maxiemendamento e che ieri la Camera ha approvato (ora il testo toma al Senato,dovel'approvazione definitiva avverr probabilmente gioved), lascia tuttavia a bocca asciutta gruppi parlamentari e pi di qualche ministro.

Sul terreno restano i desiderata del titolare del Welfare, Roberto Maroni, che si visto sottrarre i fondi del Tfr, quelli di Rocco Butti glione (Beni culturali), che ha avuto 4 milioni per la Domus Aurea e 20 in meno per il Fus e quelli del ministro delle Politiche agricole, Alemanno, che ha dovuto cedere sul costoso condono previdenziale agricolo.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news