LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Rivoluzione al Museo Egizio di Torino. I faraoni voltano pagina e scelgono il privato
Aristide Malnati
Nazione, Resto del Carlino, Giorno, 20/12/2005

TORINO Ci che da tempo era stato annunciato, stato ieri ratificato: il Museo Egizio di Torino, seconda raccolta egittologica al mondo per numero di oggetti esposti (6.500 pezzi nelle vetrine, 26.500 quasi interamente inventariati nei magazzini), viene affidato a una Fondazione privata, appunto la Fondazione Museo delle Antichit Egizie di Torino. La cerimonia di conferimento della collezione si svolta ieri mattina alla presenza del ministro dei Beni culturali Rocco Buttiglione, del Presidente della Fondazione stessa, Alain Elkann, e delle massime autorit politiche e scientifiche della citt sabauda.
Entusiasti e sostanzialmente favorevoli sono stati i commenti da parte dei promotori della storica iniziativa ( il primo Museo in Italia affidato a privati) e lo stesso Buttiglione ha salutato l'evento come un'iniziativa, che rivela un grande accordo tra le istituzioni. Da ottimo padrone di casa, Elkann ha sottolineato il grande gesto di fiducia che il Ministero ci accorda: entro la fine del prossimo mese di gennaio ha aggiunto contiamo di concludere i nuovi allestimenti. Il Museo egizio sar anche e soprattutto un luogo di studio e di ricerca. Ricordiamo infatti che presso l'universit di Torino stata riaperta la cattedra di Egittologia (affidata ad Alessandro Roccati, massimo egittologo italiano, ndr). Il prestigioso Museo, voluto agli inizi dell' '800 da Carlo Felice di Savoia, attrae appassionati da tutto il mondo (350.000 visitatori all' anno), grazie a reperti come la statua di Ramses II, ammirata a suo tempo anche da Champollion, o come papiri (su tutti, quello con esplicite scene erotiche), stele, sarcofagi e mummie. Ci sono inoltre vestigia uniche nel loro genere, tra cui il corredo inviolato dell'architetto Kha e della moglie Merit e le pitture della cappella di Maia, provenienti da Deir el Medina, vicino a Luxor. Sono esposti addirittura oggetti trovati nella tomba di Nefertari nella Valle delle regine e il nas del faraone Sethi I dedicato al dio Sole Ra ad Eliopoli. La nuova Fondazione ha gi espresso l'intenzione di ampliare gli spazi espositivi e di riordinare la collezione e magari di arricchirla con nuove acquisizioni, possibilmente 'in occasione di un evento di rilevanza mondiale quale le vicine Olimpiadi invernali. Conferma di tale politica di arricchimento della preziosa raccolta la decisione di includervi l'importante papiro greco con parte di un' opera di Artemidoro di Efeso (I secolo a. C.), altrimenti non testimoniata e arricchita da un'antica cartina geografica e da esercizi di disegno di un'accademia dell'antichit. Il reperto, t acquistato presso un antiquario straniero grazie alla generosit della Fondazione per l'Arte della Compagnia di San Paolo, sar presto esposto in una vetrina adeguatamente valorizzata del Museo torinese.
Insomma la ratifica di ieri rappresenta una tappa basilare nel processo evolutivo, destinato a rendere partecipi istituzioni private al sostegno della ricerca scientifica, nel rispetto delle esigenze reciproche.



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news