LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I forti austriaci messi sotto tutela
Giancarlo Beltrame
Arena, 19 dicembre 2005

SINDACO CONTRO LA VENDITA

II governo aveva dato il benestare alla messa in vendita dei forti austriaci presenti sul territorio veronese, a partire dal Castello di Rivoli. La Soprintendenza per i beni artistici di Verona intende per mettere il vincolo di inalienabilit a questi monumenti storici. Anche il sindaco di Rivoli contrario alla vendita e chiede che i vincoli vengano posti in tempi rapidi per scongiurare colpi di mano.


La Soprintendenza per i beni artistici di Verona intende porre i vincoli di inalienabilit ai beni che il governo vorrebbe cedere

E sindaco di Rivoli: Lotta contro il tempo per scongiurare colpi di mano
La sovrintendente Gianna Gaudini in sopralluogo a met gennaio


Non detto che anche se il Governo dovesse rimetterli in vendita inserendoli quasi di nascosto tra le pieghe di un altro decreto legge, che riprendesse quello appena decaduto ieri, i forti austriaci del Veronese possano andare venduti. Sulla strada del Governo potrebbe infatti mettere un serissimo ostacolo una struttura periferica dello Stato, ossia la Sovrintendenza per i beni artistici di Verona, che potrebbe esercitare la sua funzione interdittiva in modo preventivo.
Nell'ultimo decreto, che portava la firma congiunta di Silvio Berlusconi, Giulio Tremonti e Pietro Lunardi, varato il 17 ottobre e pubblicato il giorno successivo sulla Gazzetta Ufficiale, decaduto perch non stato trasformato in legge dal parlamento entro i canonici sessanta giorni, erano stati messi in vendita il Forte di Rivoli, il Forte Monte Tesoro di Sant'Anna d'Alfaedo, le caserme della Rocca e XXX Maggio (ex ospedale d'armata asburgico) e il magazzino Borgo Secolo di Peschiera. E precedentemente erano finiti nella lista delle svendite di fine stagione anche Forte Sofia, sulle Torricelle, Forte Santa Caterina e Forte Lugagnano, oltre all'area dell'aeroporto militare di Boscomantico.
Tra i primi a preoccuparsi del rischio di alineazione di uno storico manufatto militare nel suo territorio era stato il sindaco di Rivoli Mirco Campestrini, che aveva attuato tutta una serie di iniziative, dal farsi affittare la struttura, fino alla creazione al suo interno di un piccolo museo permanente della Grande Guerra, intitolato a Walter Rama. Per non parlare delle periodiche esposizioni e mostre che vi trovano ospitalit, in questi giorni ad esempio c' una rassegna dei presepi.
Tutte iniziative che avrebbero potuto rallentare, ma non fermare la vendita ove fosse stata decisa. Di qui la decisione di percorrere con convinzione un'altra strada.
Esisteva gi un vincolo che lo dichiarava di particolare importanza e di conseguenza non alienabile, spiega il sindaco di Rivoli Mirco Campagnari. In realt qualcosa nella documentazione che il ministero dei Beni Culturali aveva non era sufficiente a metterlo al riparo dalla vendita. Serviva una integrazione a questo decreto di vincolo per definire ufficialmente l'inalienabilit. Ed quanto stiamo facendo con la Sovrintendenza di Verona pei poter tutelare fino in fon
do il nostro patrimonio culturale e artistico.
E la sovrintendente Gianna Gaudini sta stringendo i tempi, in accordo con i sindaci di Peschiera e Rivoli, per mettere il lucchetto ai forti.
Il 16 gennaio prossimo, rivela Campagnari; la dottoressa Gaudini si recher a Peschiera e poi verr a Rivoli per fare un sopralluogo e dare il via quindi all'integrazione al decreto di vincolo, proprio per sancire definitivamente l'inalienabilit di questo patrimonio perch il suo interesse storico, culturale e artistico tale che deve rimanere patrimonio pubblico e non essere venduto ai privati.
Il buffo della vicenda sembra essere che mentre Berlusconi e Tremonti vogliono vendere per far cassa, Rocco Buttiglione. ministro dei Beni Culturali, studia le procedure per evitare che almeno alcuni gioielli di famiglia vadano venduti...



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news