LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MOSTRE: Caravaggio-record. La mostra verso i 400 mila visitatori
Pierluigi Panza
Corriere della Sera, Vivimilano.it 18/12/2005

Sgarbi: poche opere? la rassegna pi completa. Esposti quadri realizzati da pittori pi bravi del Merisi

A Palazzo Reale - sede della mostra sul movimento caravaggesco in Europa, che ha prorogato la chiusura al 28 febbraio 2006 - arrivata una nuova tela dipinta da Caravaggio nel 1609 a Siracusa: Il seppellimento di santa Lucia. una parziale risposta a chi lamenta l'esiguo numero di tele del Merisi presenti all'esposizione. Critica alla quale il curatore, Vittorio Sgarbi (che per l'occasione ha pubblicato una monografia su Caravaggio, Skira), risponde ricordando che si tratta della pi completa rassegna sul movimento caravaggesco e non solo su Caravaggio, e che sono esposti pittori anche pi bravi di lui. L'opera appena arrivata era attesa fin dall'apertura, ma sarebbe stata in un primo tempo negata dal direttore dell'Istituto centrale per il restauro, Caterina Bon Valsassina, e infine concessa grazie all'intervento dell'assessore ai Beni culturali della Regione Sicilia, Alessandro Pagano. Per fortuna questa vicenda - ha affermato Sgarbi - si conclusa, nonostante quello che ritengo un abuso d'ufficio di un funzionario del ministero, aggiungendo che si tratta di un'opera mirabile, purtroppo martoriata dai restauri. Pi volte Sgarbi, che non si fatto amare da diverse sovrintendenze, ha polemizzato con queste circa la discrezionalit dei prestiti e dei restauri. Lui voleva esporre, ad esempio, anche La cena di Emmaus rimasta invece a Brera, ma precedentemente prestata in altre mostre. Ma le opere, replicano i sovrintendenti, non possono essere perennemente assenti dal loro luogo di conservazione. Quanto ai restauri, da quelli storici della National Gallery in poi, si potrebbe per compilare un catalogo di tele inutilmente ripulite dalla patina. La verit che il pubblico dei visitatori si muove solo in occasione della pubblicizzazione di eventi. E questa mostra (che non andr poi a Vienna, come ipotizzato) lo conferma: se l'andamento dei visitatori manterr i livelli attuali, si arriver a 400.000 persone, numero che batterebbe Picasso. Anche se in questo caso, aggiunge Sgarbi, la mostra di carattere scientifico e accerta attribuzioni dubbie.






news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news