LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tesori della Locride greco-romana. Esposti per la prima volta i reperti del santuario ritrovato
Ferdinando De Francisci
http://www.gazzettadelsud.it/index.asp?Pagina=edizioni.asp&Edizione=edz-cu.asp&ART=005&PAG=17




S i aprir domani, nei saloni del Museo nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria, la mostra La Locride Greco-Romana, frutto di una collaborazione tra il Comune, la Soprintendenza per i Beni archeologici della Calabria e la citt di Locri. La rassegna sar inaugurata oggi dal ministro peri Beni-attivit culturali Rocco Buttiglione. Si tratta ha detto il sindaco Giuseppe Scopelliti di un evento che va oltre l'aspetto culturale, pur interessante, e vuole lanciare il messaggio al Paese che Locri, Reggio e la Calabria, hanno straordinarie e positive cose da far vedere. La mostra chiude virtualmente un trittico di promozione culturale del territorio, includendo tra gli eventi in corso e gi fruibili a Villa Genoese Zerbi e al Castello Aragonese, l'esposizione di una sezione della Biennale di Venezia sulle avanguardie dell'architettura mondiale, e una personale di pittura e scultura dedicata al poeta dadaista Julius Evola. Il Comune di Reggio Calabria fortemente impegnato in un'azione sinergica con la Soprintendenza dei Beni archeologici, proprio con l'intenzione di rivitalizzare l'attenzione e la sensibilit dell'opinione pubblica nazionale sugli importanti giacimenti culturali in nostro possesso. I grandi fermenti culturali ha concluso Scopelliti creano grandi interessi e veicolano cos l'attenzione di migliaia di persone ai quali intendiamo offrire la visione di testimonianze uniche al mondo e onuste di storia. Annalisa Zarattini, soprintendente ai Beni archeologici, ha illustrato i contenuti della mostra sulla Locride. Dall'area di Locri Epizefiri ha detto verranno traslate al Museo nazionale reperti di et romana e di et greca. Per la prima volta e integralmente saranno esposte le testimonianze del santuario ritrovato e parzialmente saggiato nel 1890, e solo ora identificato per rare attestazioni epigrafiche come luogo di culto di Demeter Themophoros. Il culto della dea ha proseguito la Zarattini che sembrava in ombra a Locri, assume ora un eccezionale risalto e arricchisce con nuovi elementi il panorama gi ricco della religiosit locrese. Con il titolo di Locri frons Italiae, che riprende una frase di Plinio il Vecchio, saranno anche presentati i principali reperti di epoca romana assieme a sculture marmoree rinvenute a Locri nel secolo scorso e mai esposte al pubblico. Nel corso della conferenza stampa, cui hanno partecipato l'assessore alla Cultura Fabrizio Veneziano e la responsabile del dipartimento immagine e comunicazione del Comune Elisa Mazzei, stato anche annunciato che proprio da oggi il Kouros di Reggio Calabria, figura di giovane nudo, torner a essere esposto al pubblico con il supporto di un apparato didattico per facilitarne la comprensione e conoscerne la storia.

(sabato 17 dicembre 2005)



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news