LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA: in futuro si costruir per riqualificare il territorio (Soru)
(ASCA) - Cagliari, 14 dic


(ASCA) - Cagliari, 14 dic - ''In futuro si costruira' per
riutilizzare e riqualificare il territorio''. Cosi' il
presidente della regione, Renato Soru, ha presentato alla
stampa il Piano Paesaggistico regionale, approvato dalla
Giunta e che ora sara' posto al vaglio dei comuni e quindi
del Consiglio regionale. Lo strumento urbanistico, che
programma l'uso del territorio regionale, la salvaguardia
ambientale e del paesaggio agrario,e prevede interventi negli
insediamenti lungo le coste,per le attivita' economiche, nei
centri abitati, ha fatto tanto discutere negli ultimi mesi,
per il divieto, salvo una serie di casi, di costruire entro
la fascia dei due chilometri dal mare. Soru, replicando ai
dubbi espressi dall'opposizione, ha affermato:''Non abbiamo
bloccato la Sardegna'' al contrario, nell'ultimo anno il
settore edilizio e' cresciuto piu' che nelle altre regioni.
Si tratta di capire che occorre costruire meglio per un
utilizzo piu' efficace per l'economia regionale''. ''Anziche'
consumare le zone vergini della Sardegna - ha aggiunto - si
trattera' di migliorare gli insediamenti gia' costruiti, le
aree gia' interessate da fenomeni d'urbanizzazione''. Il
presidente ha accennato ai troppi errori del passato, ai
quali la legge 45 del 1989 non aveva dato una risposta
adeguata. Una legge, quella del 1989, ha aggiunto l'assessore
all'urbanistica Gianvalerio Sanna, che si basava sulla logica
del ''quanti metri cubi e' possibile costruire''. E' una
mentalita', ha affermato, non piu' accettabile: ''I tempi
sono cambiati, in un'ottica mondiale la tutela del paesaggio
ha assunto un valore decisivo proprio nello sviluppo
dell'economia''. Renato Soru ha espresso soddisfazione per il
rispetto dei tempi previsti per l'approvazione del Piano
insieme con la proposta di una nuova legge urbanistica. Ha
ringraziato il comitato tecnico-scientifico, gli uffici della
Regione e tutti coloro che hanno collaborato ''ad un
complesso lavoro di catalogazione, raccolta e analisi dei
dati, durato un anno intero''. Per tale lavoro sono stati
utilizzati tutti gli studi fatti in precedenza sulla
Sardegna: dai piani urbanistici, agli studi di settore fino a
quelli culturali.
Il nuovo piano entrera' in vigore dopo la pubblicazione nei
Comuni, le osservazioni e il parere del Consiglio, e in
particolar modo a seguito di un fitto calendario d'incontri
che coinvolgera' tutti i livelli interessati: dagli
amministratori locali a chiunque sia interessato.''Faremo 21
conferenze di co-pianificazione'', ha detto il presidente
Soru, ''perche' ciascuno possa sentirsi partecipe di questo
lavoro, con idee e considerazioni''. L'ultima parte della
conferenza stampa e' stata dedicata al tema della campagna,
da salvaguardare a favore delle attivita' agricole, di quelle
di agriturismo, ''contro il rischio di trasformare il
paesaggio rurale dell'isola in una grande periferia abusiva
delle citta', in quartieri residenziali ai quali prima o poi
bisognera' dare strade, servizi''.
red/sam/lv




news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news