LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Fiducia sulla manovra, svendono anche le spiagge
di Bianca Di Giovanni
16/12/2005 L'Unit


La Camera dice s al condono e alla pornotax
Oggi Consiglio dei ministri, marted rinvio al Senato

AMARA SORPRESA dellultima ora nella Finanziaria su cui ieri la Camera ha votato la fiducia. Allinsaputa dello stesso Guido Crosetto (FI) - autore della proposta - stata inserita nel testo la possibilit di costruire insediamenti turistici di qualit di interesse nazionale sul demanio marittimo. Insomma, sulle spiagge si potranno edificare alberghi e strutture turistiche di rilevanti dimensioni, visto che i nuovi insediamenti dovranno assicurare un ampliamento della base occupazionale mediante lassunzione di un numero di addetti non inferiore a 250 unit. IlWwf li chiama ecomostri, la Legambiente grida allo scempio. Per di pi la norma (che i Ds avevano ribattezzato modello Las vegas, visto che in origine si parlava anche dellapertura di Casin, poi cancellati) aggira tacitamente i paletti che regolano la concessione del demanio marittimo (finora lelenco di attivit consentite stringente) lasciando invariate le disposizioni sulla durata della concessione, eliminando quel fino a 90 anni che aveva fatto lanciare lallarme sul rischio svendita. Resta in piedi il meccanismo attuale dei 6 anni automaticamente rinnovabili, ma appare assai difficile che una struttura di grandi dimensioni possa sloggiare dopo pochi anni dalla costruzione. Insomma, il rischio alienazione delle spiagge resta nei fatti, anche se si salvaguardano i vincoli paesaggistici e ambientali. Finanziaria contro lambiente, dunque, ma anche contro i lavoratori e i pi poveri. Dopo i tagli chiaramente antisociali che hanno colpito le risorse dei Comuni - attacca Cesare Damiano (Ds) - adesso c' il rischio che, a causa del mancato rifinanziamento degli ammortizzatori sociali, sia direttamente colpita l'occupazione. Il Governo non solo non ha ampliato le tutele, come sarebbe stato necessario, ma sta mettendo in discussione quelle gi esistenti. Questo potrebbe mettere a serio rischio migliaia di posti di lavoro. Lultima manovra di Giulio Tremonti (che ne contiene sei successive) tradisce anche i contribuenti con lennesimo condono mascherato. Il Tesoro punta infatti ad un gettito di 2 miliardi di euro nel 2006 con la programmazione fiscale: un concordato preventivo triennale rivolto agli aderenti agli studi di settore a cui sar proposta anche una sanatoria sul biennio 2003-2004. Il fisco presenter una proposta entro il 16 ottobre 2006 e il contribuente potr pagare il 23 o il 28% di imposta sostitutiva sui maggiori redditi. Oltre tutto questo, si concede anche una sanatoria per i danni erariali provocati da illeciti contabili, con un pagamento di una somma molto modesta in confronto al danno. la Corte dei Conti su questo a lanciare lallarme, definendo la misura di dubbia legittimit costituzionale. Restano i tagli pesantissimi alle amministrazioni decentrate. La manovra riscrive il patto di stabilit interno con una stretta alle spese che esclude solo i Comuni sotto i 5mila abitanti. Per le Regioni la spesa viene ridotta del 3,8% dal livello del 2004. La camera ha approvato con 309 voti favorevoli, 207 contrari e 2 astenuti. Il voto finale atteso per marted. Si trattava di una manovra inizialmente da 23,9 miliardi, salita, a circa 27,6. Nel nuovo testo viene indicato che gli introiti da ulteriori cessioni immobiliari fino a 3 miliardi, in precedenza destinati al piano Lisbona, andranno a riduzione del debito. Si stabilisce che l'esenzione Ici per la Chiesa non si applica retroattivamente. Tra le novit, la tassa sui film porno e violenti.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news