LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Civitanova (MC) - Il Piano regolatore del porto finalmente realt
Emanuele Pagnanini
Corriere Adriatico - 15.12.2005

La scorsa settimana, infatti, la Conferenza dei Servizi presso la Regione Marche, dopo aver esaminato tutta la documentazione, ha espresso parere favorevole al nuovo strumento urbanistico.
L'approvazione definitiva spetta al consiglio regionale.
Se, come assicurato, avverr prima della fine dell'anno, il porto di Civitanova potr disporre di un finanziamento di 4,5 milioni di euro. Estremamente soddisfatto l'assessore all'urbanistica Massimo Mobili. E pi che la possibilit concreta di disporre della somma erogata dalla Regione, lo strumento urbanistico in s che fa gonfiare il petto all'assessore.
Il nuovo Prg stato elaborato dagli architetti Massimo Scarpecci e Roberto Alessandrini dell'ufficio tecnico comunale. Il precedente, quello attualmente in vigore, risale addirittura al 1965. Dopo 40 anni, si aprono nuove possibilit di sviluppo per il porto, orientate soprattutto ad esaltare le due funzioni principali dello scalo marittimo: la pesca e il diporto. Il Prg prevede un ampliamento dell'area portuale dagli attuali 32 ettari fino a 49 ettari; rientrer nella zona anche l'area a nord del Castellaro, quella occupata dai vecchi cantieri navali, fino all'altezza di via Donizetti. Lo specchio d'acqua interno passer da 15 a 25 ettari. Previsti 400 posti barca in pi per il diporto (in pratica, il raddoppio di quelli esistenti) ricavati nella nuova darsena turistica. Questa sar creata con una diga quasi perpendicolare al molo nord, che diventer cos un pontile interno, ed un nuovo molo che sposter l'imbocco del porto pi a largo.
Sar deviato, verso nord, il corso del fosso Castellaro. Inoltre sar prolungato il molo foraneo seguendo l'attuale inclinazione per un centinaio di metri e poi deviando di 45 verso la costa. Proprio quest'opera quella pi impellente per mettere in sicurezza il bacino interno dalle onde. Servir la totalit del finanziamento regionale per realizzarla e sar sufficiente, da sola, a difendere l'attuale darsena turistica dalle mareggiate. Si provveder, infine, al banchinamento interno nell'area di fronte ai cantieri navali. La sponda ovest del porto, quindi, sar spostata di qualche metro verso lo specchio acqueo. Difficile quantificare le opere strutturali, per ora. Si parla di qualcosa come 30/40 milioni di euro. Il prossimo passo, tuttavia, la redazione di un piano particolareggiato per le opere a terra.
Senza Prg per il porto non era possibile fare nulla - spiega Mobili - ora abbiamo uno strumento capace di dare sviluppo a tutta l'area portuale. Ma anche all'intera citt. Finora la presenza del porto a due passi dal centro era vista come un handicap. Invece diventer la fortuna della citt. Con questo Prg si esalter la funzione turistica del porto senza che ostacoli l'attivit della marineria. Penso alla realizzazione di attivit commerciali nell'area legate all'attivit portuale (velerie, attrezzature da pesca, ricambi per il diporto, oggettistica navale), allo sviluppo della cantieristica, ma anche a ristoranti sulla darsena turistica e locali lungo i moli.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news