LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palazzo Reale ritrova una nuova sala da ballo
Stampa Torino 15-DIC-2005

Torna a splendere, a Palazzo reale, la Sala da ballo, per anni imbnittita e spenta da diversi strati di pittura color autostrada. Un accurato restauro l'ha riportata all'abbagliante brillo delle origini: effetto dell'oro a larghe mani profuso su finiture, bronzi e rilievi, dei 40 mila cristalli che adornano i sontuosi lampadari in stile impero, e forse soprattutto delle luminose tonalit ritrovate sotto i grigi opachi che mortificavano l'ambiente: lo stucco lucido delle pareti, uno splendente avorio moltiplicato dalle specchiere, in dialogo con il marmo delle colonne corinzie sormontate da capitelli in bronzo dorato. E' tornata ad illuminare la sala anche la grande tela al centro della volta, la Danza delle ore dell'artista del re, Pelagio Palagi, e s' restituita al pubblico la tonalit giallo oro della catena delle Danzatrici, immortalate nel fregio da Carlo Bellosio e Francesco Gonin, autori anche delle Figure allegoriche sopra la specchiera.
Nella sala in arrivo, con una pi sottile guida sul pavimento, il riscaldamento, e numerosi sono i prossimi completamenti di altri restauri nel Palazzo: a febbraio aprir al 2piano
l'appartamento dei Duchi d'Aosta, cos come l'ex biblioteca che ospiter la caffetteria al piano terra. Pi avanti i lavori toccheranno - ha spiegato Lucia Calzona, direttore delle collezioni - le cucine, le cantine egli appartamenti del3piano. Non chiaro se quello dei Duchi sar aperto gi per i Giochi, quando l'orario di visita si ridurr (per ragioni di sicurezza della Medal plaza): chiusura alle 15, anzich le 19.
Quanto alla splendida sala da ballo, il risultato di due anni di lavori stato presentato dal direttore regionale per i Beni culturali Mario Turetta, dal soprintendente Francesco Pernice, dal direttore di Palazzo reale Daniela BiancoUni e da Lucia Calzona. Hanno spiegato che l'avvio dei lavori scatt nel 2003, con procedura d'urgenza, per il distacco di alcuni lacerti di gesso dipinto del soffito. Un esame pi attento mostr il cedimento della tela di Palagi, l'ultima e la pi grande sua opera pittorica, che rimase nel suo studio vent'anni e fu portata via solo dopo la sua morte. I lavori sono costati 250 mila euro spesati dal ministero, pi 37 mila e 500 della Compagnia di San Paolo.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news