LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma - Palazzo Ruspoli :Principato di Monaco. Idea per un museo
Di Egizia Fiaschetti
Il Corriere della sera - 14.12.2005


Il Principato di Monaco si mette in mostra. Lo fa nelle sale di Palazzo Ruspoli dove presenta le sue pi belle collezioni, prima cellula da cui nascer il Nouveau Muse National de Monaco: un'ampia raccolta di opere che necessita di una sede adeguata. A tagliare il nastro sar, domani, il principe Alberto II, in visita ufficiale a Roma.
La mostra Principato di Monaco. Idea per un museo sta girando l'Europa in attesa della costruzione del nuovo museo, i cui lavori dovrebbero prendere il via tra sei mesi. Dunque, non solo vita mondana e turismo per la dinastia monegasca, ma anche tanta cultura. Da quando, a fine '800, il principe Alberto I invit l'architetto francese Charles Garnier a costruire l'Opera di Montecarlo, il piccolo regno sulla Costa azzurra diventato una delle capitali dell'arte lirica, musicale e coreografica. Decisiva la presenza di Serge Diaghilev tra il 1911 e il 1922 che, con i suoi balletti russi, ha fatto di Montecarlo il palcoscenico della modernit. Una tradizione che gode ancora di grande popolarit e che sar protagonista del futuro spazio museale. L'idea di opera d'arte totale, lanciata da Wagner, trova nella danza una delle sue forme pi rappresentative. Perci, la sinestesia sar la ricetta principale del nuovo Museo. A suggerirlo, l'allestimento realizzato a Palazzo Ruspoli che, pur seguendo il criterio cronologico, propone un'originale chiave di lettura.
La prima parte della mostra dedicata al territorio: filtrato dalla sensibilit degli artisti, o plasmato dalla fantasia degli architetti. La visione che ne deriva quella di un racconto poetico, o di una panoramica in cui s'intrecciano le diverse realt del luogo. Insieme a una tela di Monet, che offre uno scorcio suggestivo della riviera monegasca, troviamo le fotografie aeree di Gabriele Basilico e il plastico del quartiere della Fontvieille di Manfredi Nicoletti.
Un'ampia sezione raccoglie i lavori dell'espressioista Kees Van Dongen, olandese trasferitosi a Monaco nel '49, dopo il soggiorno a Parigi negli anni '20. Tra i suoi capolavori spiccano Donna con il levriero blu e Mademoiselle Genevive Vix nel ruolo di Salom.
Il secondo Novecento documentato da un'ampia serie di opere che spaziano dal dcollage di Villegl all'installazione sentimentale di Gina Pane: performer nota per i tagli autolesionisti, accostati all'autoritratto di Van Gogh con l'orecchio tagliato. Il percorso si conclude con i costumi e le scenografie degli spettacoli che hanno trionfato all'Opera di Montecarlo, tra cui Lo schiaccianoci.
PRINCIPATO DI MONACO. IDEA PER UN MUSEO. Fondazione Memmo, Palazzo Ruspoli, 15 dicembre-10 febbraio 2006. Info: 066874704 - www.palazzoruspoli.it Maria Egizia Fiaschetti



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news