LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Ora la Beic uscita dal cassetto
Giannino della Frattina
il Giornale, Milano, 13/12/2005

Presentato ieri il progetto della grande Biblioteca europea che dovrebbe essere inaugurata nel 2011: coster 215 milioni
Formigoni: Sar la grande piazza della cultura europea.
Padoa Schioppa: Per realizzarla bisogna trovare altri fondi

Oltre 500mila opere negli scaffali o integralmente digitalizzate e disponibili in rete, pi di 2mila posti per la lettura, 3mila visitatori al giorno, un'emeroteca, banche dati, un mediaforum, archivi per i documenti visivi, vasti spazi per i depositi e le raccolte speciali, ristorante, caff e libreria. Riassunto in una sigla la Beic, la Biblioteca europea di informazione e cultura. Sorger sugli 80mila metri quadrati dell'ex scalo ferroviario di Porta Vittoria e coster 215 milioni di euro, mentre a regime la sua gestione coster 18 milioni di euro all'anno. Per ora c' il progetto definitivo, firmato dall'architetto australiano Peter Wilson, preferito agli altri 92 partecipanti al concorso indetto per costruire quella che il governatore Roberto Formigoni ha gi definito la grande piazza della cultura europea. Gi pronto il modellino in legno di quella che diventer una delle infrastrutture culturali pi grandi d'Europa. Conterr, selezionate e sistematicamente organizzate, opere relative a tutti i rami del sapere: scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, mediche, naturali, scienze umane, sociali, letterature e arti, musica, tecnologie. Le opere dei classici e i testi fondamentali di ogni tempo e luogo in originale e in traduzione. Sar, nelle intenzioni della Fondazione Beic, una grande biblioteca di pubblica lettura, ma anche una biblioteca di ricerca di livello europeo. Cosa manca per realizzare questo sogno? Parecchio - ha spiegato il presidente Antonio Padoa Schioppa. Mancano le risorse per costruire. Il governo ha gi stanziato 15 milioni di euro con le finanziarie del 2000 e del 2002. Fondi che serviranno per lavorare a pieno regime fino all'inizio del 2007, ma poi ci vorranno altre risorse, soprattutto per la costruzione vera e propria che dovrebbe iniziare nel 2008. Inaugurazione all'inizio del 2011, a 150 anni dall'unit d'Italia. Le ipotesi su come ottenerle sono diverse: Padoa Schioppa parla di un possibile prestito alla Cassa depositi e prestiti che lo Stato potrebbe rimborsare in 15 anni, oppure di uno stanziamento di investimento. Quello che certo che le biblioteche non crescono da sole, come gli alberi.
La Beic - parole di Formigoni - sar uno strumento utile per la ricerca universitaria e postuniversitaria, ma anche uno spazio pensato per il grande pubblico che avr la possibilit di avvicinarsi alla cultura e alla sua bellezza. Un'opera, aggiunge il sindaco Gabriele Albertini, che caratterizzer Milano come una vera citt del futuro.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news