LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Squinzano (LE) - Porta del Salento, cos la citt cambia
Annachiara Pennetta
La Gazzetta del Mezzogiorno - 12.12.2005




Servono 31 milioni di euro per realizzare un centro multimediale e di alta formazione Ecco Porta del Salento: una svolta socio-culturale voluta all'unanimit. Pu sembrare utopistico un progetto che secondo qualcuno avr per la citt una valenza alla stregua di un Rinascimento. Ma la prima evidenza questa: la Societ di trasformazione urbana a Squinzano fattibile. Lo dice lo studio messo a punto da un qualificato pool di tecnici, lo dice l'unanimit espressa dal Consiglio comunale nell'approvare, l'altra sera, il documento di valutazione preliminare della possibilit di trasformare l'ex complesso Folonari e l'ex Manifattura tabacchi in un centro di produzione multimediale e di alta formazione professionale. La ricostruzione grafica dell'intero progetto ha aperto una finestra virtuale sul futuro di un'area dimessa, fatta di ex capannoni vinicoli inutilizzati, ma perch ci diventi realt bene conoscere sin da subito le criticit di un percorso che potrebbe finalmente far decollare lo sviluppo economico di una comunit intera.
Prima di tutto la collaborazione forte, concreta e tempestiva tra enti sovra comunali, Provincia e Regione, tra comuni limitrofi e poi Universit, Camera di Commercio fino ad arrivare ai partner privati. Questo propedeutico alla ricerca di investimenti e di strategie che consentano di autofinanziare le fasi successive della completa attuazione della Stu fino a raggiungere poi la totale autonomia. E di soldi ne servono tanti: in totale 31milioni di euro, suddivisi per blocchi di interventi, con una fase temporale di start-up progettuale che va dai 3 ai 5 anni. Ma veniamo alle opinioni espresse in Aula. Serve un atto di grande responsabilit - dice il sindaco Gianni Marra - senza l'alleanza tra Enti sar complicato dare vita alla Stu. E poich questa idea di sviluppo interessa una comunit allargata dobbiamo trovare tutti il coraggio di fare scelte forti e lungimiranti. A completamento del discorso introduttivo del sindaco intervenuto uno dei tecnici redattori dello studio di fattibilit, Edorado Pozio il quale, tra gli altri aspetti, ha sottolineato la necessit di un grande impegno politico per convincere gli altri partner che questa una buona occasione di sviluppo.
E' difficile immettere autonomamente in un ciclo produttivo questa area pertanto serve completare la Stu con risorse esogene. Viva soddisfazione per il cammino svolto da un progetto figlio dell'Amministrazione di centrosinistra (il promotore fu l'allora assessore ai Lavori pubblici Antonio Casilli) e allattato da un'altra di centrodestra stato espresso dal capogruppo dei Ds Antonio Picci, con l'auspicio del rappresentante dell'Udeur Gianfranco Caretto che sia fonte di sviluppo e di lavoro per molti. Paura per gli scettici del progetto annidati nell'attuale maggioranza stata espressa dal capogruppo della Margherita Maurizio Scardia. Uno slancio positivo volto a concretizzare seriamente la Societ di trasformazione urbana stato invece prospettato dal capogruppo di Fi Stefano Rizzelli sul quale hanno concordato anche i capigruppo di An Gianni Caretto e delle civiche Lino Cataldi.
E in merito alla proposta del primo cittadino di inserire la Stu nell'ambito del Parco del Negroamaro gli architetti progettisti Fernando Miglietta e Valter Ballarini hanno usato queste parole: promuovere se stessi incrementa l'impatto sugli interlocutori. La Stu rilancia l'idea del futuro attraverso il binomio di raccontare la tradizione culturale e sociale attraverso la multimedialit per una vera fase di rinascimento.



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news