LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Rapporto Acri: a 41 miliardi il patrimonio, cala la redditivit netta
09/12/05 IL Sole 24 Ore


Nel complesso elargiti alla collettivit 7,3 mld

Crescita dell'1 ,7% dei proventi totali


ROMA Sempre pi robusto il patrimonio complessivo delle 88 Fondazioni bancarie: nel 2004 salito oltre i 41 miliardi (+2,4% rispetto all'anno precedente).

Il dato contenuto nel rapporto 2004 sulle Fondazioni realizzato dall'Acri. Dai bilanci del 2004 emerge una crescita dei proventi totali a 2.053,5 milioni (+1,7%), mentre si registra una lieve flessione della redditivit netta al 5% (5,2% nel 2003).

Le erogazioni crescono a 1,17 miliardi (+12%) e nel complesso, dal '93 a) 2004, le Fondazioni hanno elargito alla collettivit oltre 7,3 miliardi.

Pi della met del patrimonio circa 22 miliardi nelle casse delle prime sei Fondazioni: Cariplo, Mps, Compagnia di San Paolo, Cr Verona, Cr Torino e Cr Roma.

Dai bilanci delle Fondazioni emerge, inoltre, una risalita dei dividendi dalle partecipazioni nelle banche (da 910 a 926 milioni).

La redditivit delle partecipazioni bancarie si attesta al 6,9%, mentre l'indice della redditivit degli investimenti finanziari del 3,7 per cento. In aumento anche i proventi derivanti dalle gestioni patrimoniali individuali, con un rendimento medio in risalita al 4,4% (3,9% l'anno precedente).

I proventi straordinari sono stari pari a 182 milioni (108 milioni nel 2003), in parte (ieri fanti da cessioni delle partecipazioni nelle banche.
Rispetto al 2003 salgono da 14 a 15 le Fondazioni che hanno dismesso definitivamente la partecipazione diretta nella conferitaria. Altre 57 ne detengono una quota minoritaria, mentre le 16 che ancora ne hanno il controllo sono autorizzate dalla normativa vigente in quanto il loro patrimonio inferiore ai 200 milioni di euro o hanno sede in regioni a statuto speciale.
Le erogazioni, anche per la distribuzione geografica delle Fondazioni, vanno in gran parte al Nord; 70,8% delle somme erogate, con una leggera flessione di incidenza rispetto al 2003 (-1%) e con l'avvicendamento in testa alla graduatoria tra il Nord Est (37,4% degli importi toiali) e il Nord Ovest (33,4%).

Le regioni del Centro mantengono una quota invariata al 25,3 per cento. Il Sud fa registrare l'incremento pi forte e passa dal 2,7% del 2003 al 3,9% del 2004. Quanto alla distribuzione delle risorse, la principale destinazione (con una quota del 32,2%) l'arte e i beni culturali; seguono il volontariato (13,2%) e l'educazione (11,8%)- Al quarto posto si colloca la salute pubblica 11,5% (era all'8,l%), seguita, rispettivamente con il 10,7% e il 10,3% degli importi, dai i settori dell'assistenza sociale e della ricerca. Al settimo posto si colloca lo sviluppo locale (6,2%).



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news