LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sicilia, da Cuffaro 20mila euro agli abusivi
di Alessio Gervasi / Palermo
09/12/2005, L'Unit, Palermo


Regalie elettorali per il presidente della Regione. Premiato il comitato Salviamo le nostre case




DI NOTTE,COMELE VOLPI Fra le tenebre che avvolgono il Parlamento siciliano (non solo di notte) l'altro ieri notte il governo Cuffaro, ormai a fine legislatura, ha voluto lasciare il segno. Anzi un segnale, ch il centrodestra della Trinacria spera di ritrovarne le tracce fra pochi mesi, quando si andr alle urne. Un miliardo di euro, 500 emendamenti, assunzioni, contributi, finanziamenti a pioggia: chiese, gruppi di preghiera, associazioni sportive e circoli culturali e, dulcis in fundo, gli abusivi. Gi, gli abusivi.
Solo per loro, che in Sicilia sono ormai un vero partito, l'Assemblea regionale ha stanziato un obolo da 20mila euro che la dice lunga su come si combatte l'abusivismo e l'illegalit da queste parti. E malgrado le casse della Regione siano vuote ormai da tempo - la sanit allo sfascio, con un colossale buco da 650 milioni di euro - Cuffaro e soci, per la loro uscita di scena pre-elettorale hanno raschiato il fondo del barile, pur di dare una mano al sedicente Comitato salviamo le nostre case, che raggruppa gli abusivi di ogni dove capeggiati dall'onorevole Alberto Acierno. Alberto Acierno, deputato eletto con Forza Italia e poi passato a Udeur, Nuova Sicilia (il partito di Bartolo Pellegrino, quello che chiamava sbirri i poliziotti e venne intercettato mentre dava consigli ad alcuni mafiosi su come fare per rientrare in possesso di beni confiscati) e infine Sud (Siciliani uniti democratici), ha sposato la causa del popolo abusivo siciliano a pochi mesi dalle elezioni, con lo scopo di depenalizzare il reato di lottizzazione abusiva. La questione ruota attorno alle conseguenze dell'applicazione della legge regionale 37/85 che prevede il reato di lottizzazione abusiva. Il Comitato si attivato nei mesi scorsi per una raccolta firme al fine di chiedere la revisione dell'articolo 14 della legge, presentando un emendamento approvato in Commissione Bilancio il 1 dicembre. Acierno, allarmato (o consolato) dai dati sull'abusivismo (50mila immobili a rischio confisca a Palermo, 170mila considerando l'intera Provincia) nelle scorse settimane ha organizzato un convegno - sempre col nobile scopo di mettere gli abusivi al riparo dalla Giustizia - cui hanno partecipato fra gli altri il Presidente dell'Assemblea regionale siciliano Guido Lo Porto (An) e il Ministro Gianfranco Miccich, che ha dichiarato: Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi parla della necessit di garantire a tutti una casa e qui invece una legge dello Stato prima e una legge regionale poi le case le confiscano... I responsabili di questo problema sono sia i burocrati, i notai che hanno permesso atti di compravendita e frazionamenti, sia le vecchie amministrazioni che non hanno mai saputo risolvere la questione. un problema da discutere e da studiare bene per promuovere gli interventi necessari per risolverlo. E noi vogliamo trovare una soluzione . Gi, di notte,come le volpi.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news