LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cagliari davvero capitale ma per furti di acquasantiere
Enrica La Nasa
Giornale di Sardegna, 7-DIC-2005





I militari hanno recuperato anche tre carte-glorie del 1800 e denunciato un antiquario

Tre carteglorie del 1800 e cinque acquasantiere del 700, tutte rubate, sono state trovate e sequestrate in citt in uno stand della Fiera dell'Antiquariato dai carabinieri del Comando tutela patrimonio culturale della Sardegna a Cagliari. A Quartucciu, poi, i militari guidati dal tenente Filippo Manconi, hanno trovato anche due statue rappresentanti Cristo crocifisso e due croci d'altare in corso di restauro senza, l'autorizzazione della Soprintendenza dei Beni culturali. Ma non solo. A ottobre i carabinieri avevano gi recuperato preziosi manoscritti del XVI e XVII secolo, trovati in vendita in citt dopo essere stati trafugati dagli archivi ecclesiastici di Roma, Viterbo,
Orvieto, Civitavecchia, Citt della Pieve.
IL BILANCIO di una serie di ispezioni nei negozi d'antiquariato e nei locali dei restauratori eseguite in tutta Italia dai carabinieri del Comando tutela patrimonio culturale. Un risultato che, purtroppo, elegge Cagliari citt dove stato trovato il maggior numero di oggetti sacri di origine furtiva. Complessivamente in tutta la Penisola sono state 142 le ispezioni nei negozi d'antiquariato in 12 citt, italiane, di cui 25 in Sardegna, 23 le contravvenzioni, due persone entrambe in Sardegna, e controllati 766 reperti attraverso la banca dati di cui 14 sono stati sequestrati. I militari hanno eseguito controlli negli stand della Fiera dell'Antiquariato e in uno di questi, gestito da un Veneto, sono state trovate tre carteglorie in legno dorato, due piccole e una pi grande, oltre a cinque acquasantiere marmoree di notevole valore. La merce risultata rubata a enti religiosi della Penisola. Il titolare dello stand stato denunciato per ricettazione. A Quartucciu, invece, nel negozio di un restauratore, i militari hanno trovato due statue e altrettante croci d'altare, provenienti dalla chiesa di San Pietro apostolo di Suelli. Non erano rubate, ma il restauratore stato comunque denunciato per avvio al restauro senza autorizzazione della Soprintendenza e rimozione illecita.
Esiste secondo gli inquirenti un notevole mercato nero di oggetti sacri rubati anche se, rispetto alle altre regioni italiane, la Sardegna quella dove si registra il minor numero di furti nelle chiese e opere d'arte. I controlli non sono ancora terminati e proseguiranno anche nei prossimi mesi.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news