LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il futuro degli Enti lirici? nella gestione "virtuosa". Elogiato il lavoro di Pietrantonio.
Licia Gargiulo
ROMA, 7 dic. 2005




I futuri finanziamenti agli En-ti lirici dovranno in futuro tener conto di chi si dimoster pi "virtuoso" nello spendere le risorse. Lo ha sottolineato il sottosegretario ai Beni Culturali Nicola Bono nel corso del convegno sul futuro degli Enti lirici svoltosi a Cagliari. Bono ha osservato che tra le 14 Fondazioni liriche nazionali, il Teatro Lirico di Cagliari all'ultimo posto nella classifica delle risorse per una precisa ragione: il fanalino di coda esclusivamente per ragioni storiche. arrivato per ultimo nella grande famiglia degli Enti lirici e quindi ha dovuto scontare una spesa storica ridotta rispetto a quelle che erano state definite in passato. Nel riequilibrio della gestione dei costi - ha concluso Bono - saranno premiati i pi virtuosi e, ad onor del vero, la gestione del Lirico di Cagliari con il nuovo sovrintendente, sembra avviata verso queste indicazioni. Musica per le orecchie di Maurizio Pietrantonio, sovrintendente del Lirico sardo. Cagliari rappresenta una sorta di isola felice in questo settore con i suoi oltre 12mila abbonati. Ma bisogna capire se nel resto del Paese c' la stessa attenzione per le Fondazioni Liriche. Al di l dei tagli che preoccupano tutti noi, credo che dobbiamo innanzi tutto capire quale ruolo - ha rilevato Pietrantonio - hanno le Fondazioni nella societ italiana e in che modo sono ancora sentite.
In Italia i costi del personale e delle produzioni degli Enti lirici sono eccessivi rispetto al resto d'Europa. Occorre dare un taglio alle spese, attraverso la razionalizzazione del sistema e una nuova legge che preveda anche sinergie tra le 14 Fondazioni italiane. La legge del 1996 che ha modificato la struttura degli ex enti lirici in fondazioni - ha spiegato Bono - a nove anni di distanza evidenzia pecche e ca-renze, e necessita quindi di una rivisitazione. Uno degli obiettivi fondamentali che si era posta la legge, rendere pi efficienti le fondazioni, fallito, cos come fallito il tentativo di razionalizzazione delle gestioni.
Al dibattito, che ha visto la partecipazione, fra gli altri, di Carlo Fontana, per 15 anni sovrintendente della Scala di Milano, si discusso anche dei tagli ai finanziamenti al settore degli spettacoli. Da 464 milioni di euro si scesi a 300, poi saliti a 385, ma comunque sempre 79 milioni in meno rispetto all'anno precedente, mentre secondo l'Istat il fabbisogno italiano ammonta a 800 milioni. Tagli in contro-tendenza rispetto ai maggiori paesi dell'Ue. Col ministro Buttiglione - ha spiegato Bono - stiamo lavorando per ridurre i tagli. Ma una cosa sono le risorse, un'altra i meccanismi di gestione, soprattutto rivolti a un recupero e a un contenimento di costi che obiettivamente, negli ultimi anni, sono apparsi del tutto esagerati e fuori misura, rispetto non solo alle possibilit di gestione delle realt liriche, ma anche rispetto alla obiettiva condizione. I cachet degli artisti in Italia sono molti pi alti che nel resto del mondo, cos come un allestimento da noi costa mediamente il 30% in pi. Ma quello dei costi - secondo l'ex sovrintendente del-la Scala - un falso problema. Il problema politico - ha sostenuto Fontana - perch i privati non sono incentivati fiscalmente, come avviene negli Stati Uniti dove chi investe in un Teatro pu dedurre fino al 90% nella dichiarazione dei redditi.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news