LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il no al parco si tinge di macabro. Teschi cartucce e pelli di muflone esposti in cimitero.
L'Unione Sarda, 6 dicembre 2005

Quattro teschi, cartucce, un finto ordigno e due pelli di muflone esposti nelle scale del cimitero, con minacce. Nel mirino anche la Forestale. Messaggio antiparco ma il movimento Pro Territorio si dissocia. Indagini dei Carabinieri ed amarezza del
parroco.


Gennargentu. Controlli aerei della Forestale: scontro fra ambientalisti ed antiparco. Caccia vietata, la polemica vola in elicottero.


L'elicottero in volo sul gennargentu, i cacciatori ogliastrini che orgogliosamente rivendicano l'abbattimento di 40 cinghiali in barba ai vincoli del Parco, polemica fra un'associazione ambientalista e i movimenti che si oppongono all'istituzione dell'oasi naturalistica protetta. E in mezzo anche una mozione presentata dal gruppo di Forza Paris in Consiglio regionale. Giallo sui confini violati. La domenica di proclamata disobbedienza (, esultano le doppiette) rende aspro il dibattito e rivela qualche risvolto inedito rispetto alla ricostruzione ufficiale. Secondo indiscrezioni la sostanziale tranquillit registrata sul Gennargentu sarebbe dovuta al semplice fatto che i cacciatori, nelle loro battute, sono stati attenti a non superare i confini della zona rossa. Per i movimenti andata diversamente: vincoli violati, record di prede e via dicendo.
. Tanto che perfino le associazioni ambientaliste masticano amaro.
Furibondi quelli del Gruppo d'Intervento Giuridico. , tuona il leader del movimento Stefano Deliperi. E neppure il Ministro dell'interno ha detto una parola su quanto accaduto. Ci attendiamo, ora, che almeno le Procure della Repubblica di Lanusei e di Nuoro dimostrino che la legge si fa tuttora rispettare>. La Forestale. Domenica il comandante del Corpo forestale e di vigilanza ambientale Carlo Boni aveva lamentato difficolt nell'opera di prevenzione. I ranger avrebbero chiesto supporto a carabinieri e poliziotti nell'operazione antibracconaggio ma non avrebbero avuto il sostegno auspicato. territorio di Desulo>. In Ogliastra nessuna infrazione certificata. Gli antiparco.
Sul fronte opposto i movimenti antiparco e i cacciatori non hanno gradito l'invio dell'elicottero in zona rossa. Vuol dire che domenica - scrivono in una nota Michele Cabiddu, Raffaele Muscau e Raffaele Sestu della Rosa del Gennargentu - la Regione ha speso oltre 12 mila euro per controllare dall'alto i cacciatori, che dall'Assessore regionale all'ambiente sono visti evidentemente come dei criminali. Speriamo che la spesa venga giustificata al Governatore che invoca sempre rigore>. Ovviamente diversa la tesi istituzionale: cacciare domenica nel parco significava fare i bracconieri. Il Corpo forestale ha deciso dunque legittimamente di mettere sotto controllo il territorio, anche con un elicottero. Scontro politico. Il caso assume sempre pi forti connotazioni politiche. Il gruppo di Forza Paris in Consiglio regionale accusa la Giunta di inerzia sul fronte Parco. dell'attuale grave situazione>.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news