LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Per salvare il museo anche una lettera a Buttiglione
p. zuc.
Provincia di Lecco, 6/12/2005

Un appello a trecentossesanta gradi: Progetto Comune scrive a tutti pur di impedire l'attuazione dei progetti del Comune relativi al museo della seta Abegg.
L'opposizione consiliare lancia un sos al presidente della Regione e all'assessore regionale alla cultura; al presidente della Provincia, alle soprintendenze ai beni architettonici, culturali, paesaggistici, alla Fondazione Cariplo (che contribuisce con finanziamenti ai progetti degli enti locali). Il suo un duro atto d'accusa: In Italia la ricerca scientifica e tecnologica versa in una crisi lunga e drammatica. Ne sono coinvolte l'universit e l'industria, tanto da avere gi suscitato le sollecitazioni persino della Comunit europea a cambiare indirizzo. La regione pi ricca, la Lombardia, anch'essa totalmente coinvolta con scuole, laboratori, musei; le fonti primarie della cultura tecnico-scientifica sono in una situazione desolante e il caso della filanda-museo Abegg di Garlate un emblematico esempio.
In origine - alla fine del Settecento - quello che oggi un museo era una fabbrica di seta: E' tuttora completa - scrive Progetto Comune - ma da restaurare. E' dotata di un museo ricco di macchine e strumenti della storia dell'industria serica, creato dagli svizzeri Abegg nel 1953 e donato al Comune nel 1976. Per due terzi ancora da allestire.
La strada che l'attuale amministrazione di Garlate ha scelto non piace affatto all'opposizione, che coinvolge le autorit nelle proprie considerazioni: Il Comune vuole vendere parte della filanda al Parco Adda Nord per crearvi una foresteria con una ventina di posti letto. La parte restante verr ristrutturata: il cortile originale sar scavato per ricavarne spazi per spettacoli; il museo sar sacrificato e ridotto; unit produttive della filanda andranno perse.
Progetto Comune ha gi consegnato un appello qualche settimana fa nelle mani del ministro dei beni culturali, Rocco Buttiglione. Nella sua lettera alle altre istituzioni prosegue: La nostra l'unica filatura di seta in Italia conservata intera e adibita a museo serico. E' un complesso di archeologia industriale singolare che andrebbe restaurato con ogni cura in ogni sua area funzionale: verr alterato e smembrato per sempre, invece, sacrificato sull'altare di interessi contingenti. E' l'opposto di ci che da altre parti avviene: per esempio, a San Leucio di Caserta per le seterie e a Caraglio, presso Cuneo, per la manifattura serica antica.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news