LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Manca una seria programmazione
Pietro Danieli
Gazzetta del Sud, 6/12/2005

Beni culturali, il centro "Esperia" s'appella a Ministero e Regione

BORGIA - II centro studi storici Esperia, attraverso il suo componente Pietro Rijillo, si appella alle orecchie sensibili del ministero ai Beni culturali e a quelle della Presidnza della Regione per focalizzare l'attenzione su beni di rilevanza storica ed archeologica del territorio la cui tutela e valorizzazione - a suo dire - non sembrano interessare molto i dirigenti politici calabresi che non avrebbero provveduto, almeno finora, ad approntare una seria programmazione nel settore, supportata da finanziamenti adeguati e soprattutto affidata a persone di provata competenza che abbiano a cuore le sorti della nostra terra. Evitato, almeno per il momento, il pericolo della chiusura del museo-antiquarium di Scolacium, che nel mese di novembre rimasto aperto, sia pure a "singhiozzo" - scrive Rijillo in una nota - molto pi ponderosi dovrebbero essere gli sforzi dell'amministrazione pubblica nel settore dell'archeologia in Calabria. Per restare nel territorio di Skylletion-Scolacium, limitandosi al caso pi eclatante, Rijillo dice che basti pensare che l'anfiteatro romano del parco archeologico di Borgia, dal cui scavo potrebbero ricavarsi preziosissime informazioni scientifiche ed interessanti reperti, giace coperto sotto qualche metro di terra probabilmente perch, come dichiarato da un autorevole funzionario ministeriale, se non c' la possibilit di conservare e restaurare ci che si scava, meglio lasciare le cose sottoterra. Nel caso di specie va rilevato per che questa tesi non sembra appropriata in quanto gli smottamenti del terreno e soprattutto l'opera di erosione delle acque meteoriche stanno gi danneggiando se-riamente parti rilevanti della struttura, danni destinati probabilmente ad aumentare in mancanza di tempestivi interventi. Eppure l'anfiteatro di Scolacium, di considerevoli dimensioni, l'unico finora attestato in Calabria ed uno dei pochi dell'Italia Meridionale.
Nell'antichit gli anfiteatri erano edifici specializzati in cui si svolgevano, in particolare, gli spettacoli pi amati dagli antichi romani: i giochi gladiatori e le "venationes" (combattimenti tra animali o tra uomini ed animali). Il suo scavo, pertanto, potrebbe restituire alla collettivit un'opera particolarmente importante e suggestiva, incrementando qualitativamente la gi ricca dotazione del parco di Scolacium a Borgia, vera attrattiva turistica della provincia di Catanzaro come dimostrano i numeri impressionanti dei visitatori del museo. Non solo per questo strepitoso successo, ma anche e soprattutto per l'inestimabile contributo dato alla cultura calabrese, e non solo, con la "scoperta" di Skylletion-Scolacium, la nostra comunit - insiste Rijillo del centro Esperia - deve essere molto grata a persone come Emilia Zinzi, Giovanni Gatti, Ermanno Arslan, Elena Lattanti e Roberto Spadea, che con la loro meticolosa attivit scientifica hanno contribuito a ricostruire un pezzo della nostra storia. Ma gli sforzi, per quanto lodevoli, degli scienziati non sono pi sufficienti a colmare l'ingiustificata superficialit e la precariet organizzativa, anche a livello ministeriale, con cui si gestisce attualmente una larga parte del patrimonio storico ed archeologico della Calabria, lasciato per comodit, appunto, al fresco: vale a dire "sottoterra".



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news