LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Italia Nostra, presidente contestato: vende la sede per i debiti
Marco Nese
CORRIERE DELLA SERA

ROMA Si riuniscono Oggi a Firenze gli esponenti di una cinquantina di sezioni di Italia Nostra (che di sezioni in tutto il Paese ne conta 197). Sono i contestatori. Ce l'hanno con il presidente Carlo Ripa di Meana. Non ci riconosciamo in lui, proclama Margherita Signorini, una delle animatrici della protesta. Lo accusano di rifiutarsi di convocare un congresso straordinario e soprattutto gli rimproverano di aver messo in vendita Villa Astaldi, ai Parioli, sede della rinomata associazione.
Ripa di Meana fu eletto presidente il 24 luglio scorso dopo le dimissioni di Desideria Pasolini dall'Onda, una delle fondatrici di Italia Nostra. Il nuovo presidente trov le casse vuote e un debito che oggi ha raggiunto un milione e 100 mila euro. Ho dovuto sospendere la pubblicazione del nostro bollettino spiega Ripa di Meana , la tipografia si rifiuta di stamparlo se non saldiamo il passivo accumulato. Da quattro mesi i funzionari non prendono lo stipendio e negli uffici geliamo perch non siamo in grado di pagare il gasolio per il riscaldamento.
Gli unici finanziamenti di Italia Nostra, che ci tiene a rimanere fuori dei giochi politici, provengono dagli iscritti, circa 12mila, che versano una quota di 31 euro. Troppo poco per risanare il bilancio. Cos Ripa di Meana e il consiglio direttivo hanno deciso di rinunciare a Villa Astaldi, lasciata a Italia Nostra dalla famiglia Astaldi, titolare dell'impresa per la costruzione di grandi opere. Si sono gi fatti avanti possibili acquirenti. Prezzo minimo: 12 milioni di euro.
Con una cifra simile Ripa di Meana conta di rilanciare l'attivit dell'associazione. Ho molti progetti. Ma i suoi contestatori non ci stanno.
Invece di vendere la villa ritiene la Signorini si poteva fare un piano di risanamento, magari ideare dei progetti e in base ad essi chiedere finanziamenti europei. In ogni caso, la decisione di vendere doveva essere presa col consenso di tutti, nell'ambito di un congresso. Il mondo ovattato e un po' snob di Italia Nostra si ritrova in piena tempesta. E doveva essere l'anno delle celebrazioni, per i 50 anni dell'associazione, fondata nel 1955.



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news