LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il David diventa banco di prova delle nuove tecnologie antisismiche
LUIGI DELL'AGLIO
la Repubblica affari finanza, 5 dicembre 2005

Il David di Michelangelo, l'originale custodito a Firenze nella Galleria dell'Accademia, si potr salvare grazie al-'hi-tech in caso di scosse si-smiche. Tecniche d'isolamento d'avanguardia, gi applicate in Italia in diversi ponti ed edifici, sono a disposizione dei beni culturali. La statua a rischio per le caviglie lesionate, la postura e il peso notevole (5,7 tonnellate): avrebbe poche probabilit di resistere a terremoti anche modesti. Sta partendo uno studio per accertare qual i fra le nuove tecnologie antisismiche sono pi adatte a difendere il capolavoro creato 506 anni fa quando Michelangelo aveva 26 anni.
Per mitigare gli effetti di un terremoto esiste oggi una nutrita serie di dispositivi: dai cilindri in gomma (o di acciaio che durano di pi) capaci di isolare dal sisma un edificio o una statua, ai damper che dissipano l'energia sismica trasformandola in calore. Dagli shock transmitter che operano come la cintura di sicurezza nell'auto ai sistemi in leghe a memoria di forma. Per sviluppare una proposta adeguata l'Enea, l'universit di Perugia e la
Alga di Milano (che ha realizzato i sistemi di isolamento dei Bronzi di Riace, della statua di Germanico al museo di Perugia e del Satiro Danzante di Mazara del Vallo) hanno predisposto un protocollo d'intesa e costituito un comitato tecnico. Tra le prove previste, quelle sulla tavola vibrante della Casaccia. Due modelli del David isolati sismicamente uno in scala al 50% e l'altro in grandezza naturale, subiranno sollecitazioni molto superiori a quelle provocate dai sismi prevedibili a Firenze. Il progetto terr conto degli studi sulla stabilit del David della Sovrintendenza del Polo Museale Fiorentino in collaborazione con l'Universit di Perugia, i cui risultati sono stati ap-penapresentati. In Italia esistono importanti esempi di capolavori protetti con sistemi antisismici: oltre a quelli ricordati, gli interventi sulle statue di Scilla e Nettuno a Messina che utilizzano dissipatori in leghe a memoria di forma e appoggi a scorrimento. Per difendere chiese e palazzi storici, l'intervento radicale lisolamento sismico in sottofondazione: si lascia intatta la struttura in muratura e sotto l'edifcio si costruisce con il cemento armato una nuova fondazione su cui applicare gli isolatori. L'intervento gi previsto per la chiesa di San Giovanni Battista ad Apagni in provincia di Perugia e Santa Croce a Nocera Umbra: contengono affreschi di scuola giottesca e hanno gi subito danni dai recenti terremoti. Esperti italiani hanno progettato la protezione sismica del museo di Teheran e una copertura isolata, dotata di dispositivi made in Italy, stata applicata a un sito archeologico nell'isola di Santorini.



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news