LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, un museo dell'audiovisivo. Intesa tra Mibac ed Eur spa sul Palazzo della civilt.
di Loredana Diglio
ItaliaOggi - Edilizia e Territorio 3/12/2005




Il Palazzo della civilt italiana dell'Eur sar trasformato in una cittadella multimediale per ospitare anche il museo dell'audiovisivo, una mediateca, gli archivi audiovisivi della Discoteca di stato, laboratori e uffici del ministero dei beni culturali e ambientali, oltre alle Teche Rai e all'Istituto Luce. Il ministro dei beni culturali, Rocco Buttiglione, e l'amministratore delegato dell'Eur spa, Mauro Miccio, hanno firmato un'intesa che integra la convenzione, siglata nel 2001, che regola i rapporti tra Mibac ed Eur spa, proprietaria e gestore dell'immobile. L'accordo permette il completamento dei lavori di ristrutturazione di una parte dello storico edificio progettato dagli architetti Guerrini, La Padula e Romano per ospitare l'Esposizione universale del 1942. L'Eur spa affitta al Mibac due dei sette piani e il ministero parteciper ai lavori di ristrutturazione. I tempi: i lavori, gi iniziati, sono realizzati congiuntamente dal Mibac e da Eur spa e dovrebbero essere completati entro il 2007. In seguito, spiegano ancora da Eur spa, anche gli altri piani del palazzo dovrebbero essere destinati ad attivit legate alla multimedialit, con sale dedicate alla proiezione di film e forse anche con un wine bar.
Restituiamo all'uso della citt uno dei palazzi-simbolo di Roma', ha affermato Buttiglione, e lo facciamo su un progetto di grande valore culturale centrato sugli archivi e sul museo dell'audiovisivo, settori la cui importanza spesso non viene adeguatamente valorizzata'. L'a.d. Miccio ha poi sottolineato che la riapertura e il rinnovamento dell'immagine del Palazzo della civilt italiana consentiranno alle attivit legate alla multimedialit di trovare finalmente uno spazio capace di assecondarne le esigenze, esaltandone le potenzialit'.

Mentre l'Eur recupera uno dei suoi immobili storici, la giunta del comune di Roma ha appena approvato una serie di provvedimenti per il risanamento del patrimonio immobiliare (residenziale e scolastico) di sua propriet. Lo ha annunciato Giancarlo D'Alessandro, assessore capitolino ai lavori pubblici. Dalla prossima primavera', ha detto, avvieremo significativi interventi di manutenzione straordinaria, adeguamento in materia di sicurezza e igiene, impiantistica e abbattimento delle barriere architettoniche'. Il costo complessivo dell'investimento previsto pari a 9 milioni di euro. I lavori, assicura l'assessore, saranno completati entro 500 giorni. (riproduzione riservata)



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news