LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Blitz elettorale su palazzo Barberini. Strinati: i tempi vanno rispettati
Adele Cambria
03/12/2005, L'Unit



In una conferenza stampa clandestina annunciato laccordo fra i ministri Buttiglione E Martino per la restituzione al museo darte antica delle sale occupate dalla Difesa

NELLACCORDO ricontrattato resta ai militari la sala del trono. Di 3600 mq attuali ne saranno restituiti solo 2900. I Beni culturali rischiano di dover pagare penale alle imprese

Emiliani: lalta rappresentanza sono feste matrimoni e banchetti


ED IL VOLENTEROSO Walter Guarracino non ha potuto dargli il testo del nuovo protocollo. A me intanto il portavoce del Ministro dice: Il testo definitivo non l'ho visto neanch'io, ma il Ministro doveva partire, e voleva annunciare quello che consideriamo un grosso successo I termini del nuovo accordo, firmato da Rocco Buttiglione e da Antonio Martino, prevedono: 1)Il completamento entro maggio 2006 dei restauri della palazzina Brazz di Savorgnan, situata all'interno dei giardini di Palazzo Barberini, dove, "non oltre il 31 ottobre dello stesso anno", traslocher il Circolo Ufficiali; 2)Variando quanto disponeva l'accordo Veltroni-Andreatta, e cio la possibilit d'uso da parte del Circolo Ufficiali di alcune sale di Palazzo Barberini, dandone congruo preavviso e per non pi di 50 giorni all'anno, rimangono in uso permanente del Circolo "alcune sale" tra quelle attualmente detenute dai militari. Guarracino non in grado di precisare quali, ma fornisce le cifre in metri quadrati: dei 3600 mq occupati a tutt'oggi dal Circolo Ufficiali ne saranno restituiti al Museo 2900. Gli altri 700, che resteranno in possesso del Circolo, (e per i quali sar pagato un affitto, cosa che non avviene pi dai primi Anni Cinquanta), saranno destinati allo svolgimento di funzioni di alta rappresentanza del Ministro e dei vertici delle Forze Armate.Come noto, nel dicembre del 2003 il Ministro della Difesa aveva indirizzato all' allora Ministro dei Beni Culturali Giuliano Urbani una lettera in cui chiedeva la radicale revisione dell'accordo Veltroni-Andreatta del 6 febbraio 1997, in considerazione del mutamento della natura privata del Circolo Ufficiali, diventato, ex lege, organo di rappresentanza della Difesa.(Rimane insoluta, al riguardo, la questione della sicurezza per un Palazzo Barberini che dovrebbe eventualmente aprire i saloni dell'ex Circolo non pi privato, ad una Condooliza Rice, in visita ufficiale al Ministro della Difesa) Questa una vittoria di Pirro! Suona scandalizzata al telefono la voce di Angela Negro, condirettrice della Galleria nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, quando le chiedo un commento sul protocollo firmato ieri a Palazzo Chigi.(Le firme sicure, comunque, sono quelle di Buttiglione, Martino, Tremonti e Letta. Forse avrebbe firmato anche Berlusconi, forse no.) La condirettrice ha qualche dettaglio in pi sull'accordo: Per fortuna - mi dice - la Sala Ovale del Bernini, dove il cardinale Francesco Barberini teneva i suoi dialoghi filosofici, il Professor Strinati riuscito a farla aggiudicare al Museo Restano al Circolo Ufficiali la Sala del Trono, ed altre tre sale adiacenti, il ponte ruinante del Bernini, ed una parte del giardino Il Circolo da parte sua rinuncia al pianterreno, dove sono la mensa, la cucina - ne avranno una nuova splendida alla Palazzina Savorgnan - e gli spazi usati abitualmente dai soci. Inoltre perdono l'entrata da via delle Quattro Fontane, con il relativo parcheggio, ed entreranno dall'ingresso di via Venti Settembre Sempre che ci consentano di terminare i lavori Gli operai son disperati, le imprese minacciano penali al nostro Ministero Spero che nell'accordo la questione dei lavori impediti sia stata risolta una volta per sempre. Professor Strinati - chiedo al Soprintendente del Polo Museale romano - so che riuscito a salvare la Sala Ovale del Bernini stata dura? Ho partecipato a due riunioni, l'ultima gioved Mapurtroppo non ho il testo definitivo dell'accordo e non sapevo che era stato presentato alla stampa Io mi sono battuto, perch le due scadenze di maggio ed ottobre 2006 siano considerate improrogabili . Lo scorso 16 ottobre, Professore, in una intervista a tutto campo lei mi aveva confessato il suo scoraggiamento per la questione di Palazzo Barberini. Come si sente ora? Ero scoraggiato tanto, ora sono incoraggiato poco!






news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news