LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Profeti in Patria/Un convegno con i finalisti del Premio riservato ad artisti e imprenditori.
Laura Bogliolo
Il Messaggero, 30-NOV-2005





L'eccellenza è far rivivere la vite cara a Leonardo

SUI tavoli della diplomazia mondiale giacciono le carte create dal maestro cartaio Franco Conti. La prima donna nella storia ad aver disegnato una moneta è Laura Cretara, autrice della modulazione dell'Uomo Vitruviano di Leonardo scelto per la moneta da 1 euro. Monsignor Marco Frisina. maestro del coro lateranense, ha composto ed eseguito più di 100 canti dinanzi a Giovanni Paolo II. Luciano Barbera è uno degli ambasciatori del made in Italy, proprio come Renzo Arbore o Beppe Grillo, impegnato a diffondere la conoscenza dell'energia alternativa.
Sono i "Profeti in Patria", artisti e imprenditori finalisti del "Premio Nazionale d'Eccellenza" presentato ieri a Palazzo San Macuto a Roma. Un riconoscimento organizzato dall'associazione culturale "Profeti in Patria" della scrittrice Rossana Pace, sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con il Ministero per le Attività Produttive e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
«Al nostro paese - ha spiegato Rossana Pace durante il convegno “La memoria storica della creatività produttiva, valore aggiunto del Made in Italy” - non mancano i profeti, riconosciamoli e diamo loro voce per diffondere la conoscenza del genio italiano». Quello che nel '54 guidò la ricerca di Giulio Natta, inventore della plastica e premio Nobel nel '63 e più recentemente ha fatto progettare a Leonardo Chiariglione i file in formato Mp3 e Mpeg.
Fotogrammi di un'Italia che ha fatto la Storia, raccontata ieri da Maurizio Fallace, direttore degli Archivi di Stato, Aldo G. Ricci, sovrintendente dell'Archivio Centrale dello Stato che ha illustrato l'antico marchio della Olivetti ( 1897) e della Ditta Campari (1914), e Maria Ludovica Agro, direttore dell'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. Roberto Spingardo, direttore generale di Sviluppo Italia, Massimo D'Aiuto, della Simest e l'onorevole Raffaele Ranucci, assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, hanno invece sottolineato la necessità di finanziare la creatività imprenditoriale italiana.
Sviluppo tecnologico e impegno nel turismo come ribadito dal senatore e armatore Salvatore Lauro, ma anche tradizione alla base del successo aziendale. Come l'antica ricetta della pasta illustrata da Mario Rummo dell'omonima società nata nel 1846, l'arte dell'orafo raccontata da Franco Torrini dell'opificio nato a Firenze nel 1369, la storia del Gruppo Autogrill, quella della Ducati e della produzione vitivinicola promossa dalla Fondazione Lungarotti. E poi una scoperta: il ritrovamento di una vite accarezzata da Leonardo da Vinci custodita nella Casa degli Ateliani a Milano «che - ha spiegato l'enogastronomo Luca Maroni - vorremmo studiare e in futuro trapiantare a Vinci». I vincitori del premio verranno svelati l’8 febbraio, ma intanto Rossana Pace fa una proposta: «Creare una commissione no-partisan per tutelare i temi della nostra identità culturale e ricordare che siamo tutti figli dei figli di Leonardo e Michelangelo».



news

01-03-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 01 marzo 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news