LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bruxelles. Una Biennale d'arte per il semestre italiano
KATAWEB ART
KATAWEB ART 18 aprile 2003

18 aprile 2003 - Il ministero degli esteri ancora una volta organizza un'esposizione


Bruxelles - L'arte italiana all'estero? Ci pensa, ancora una volta, il ministero degli esteri forse per la passione collezionistica di alcuni funzionari. E le scelte? Sempre per chiamata. Ecco una nuova curiosa storia Per il semestre di presidenza italiana UE il ministero degli esteri, come fosse un'istituzione culturale di arte contemporanea, ha incaricato il critico Alessandro Riva di curare una mostra collettiva, che si terr in parallelo alla Biennale d'arte di Venezia nella sede del Parlamento Europeo di Strasburgo, per far conoscere quella che viene presentata come "la nuova scena artistica italiana" attraverso le opere di 36 artisti. L'iniziativa stata denominata Italian Factory (una citazione dalla Factory di Warhol?),e vuole essere un vero e proprio marchio Made in Italy nell'arte, attraverso il quale, come avvenuto nel campo della moda e del design, "si vuole rappresentare quella grande rivoluzione silenziosa che, con quadri, sculture, video e fotografie, ha cambiato il modo di fare e di leggere l'arte in Italia nel corso di questi ultimi anni". Eppure a quel che risulta non c' nessun artista di quelli che si sono guadagnati spazio all'estero, che hanno davvero trasformato l'immagine dell'Italia, dalla Transavanguardia all'Arte Povera.
L'esposizione a Strasburgo si aprir il primo luglio, giorno di insediamento della presidenza italiana, e si chiuder il 21 novembre. Il catalogo edito dalla Electa in tre lingue. Da giugno a settembre un'esposizione parallela si aprir a Venezia, sempre col titolo "Italian Factory la nuova scena artistica italiana", inserita nel programma collaterale della Biennale. L'anteprima veneziana si terr negli spazi dell'Istituto di Santa Maria della Piet. Tra i 36 artisti selezionati vi sono Alessandro Bazan, Paolo Cassar, Alberto Castello, Leonida De Filippi, Marta Dell' Angelo, Fulvio Piazza, Salvatore Garau, Paolo Maggis, Marco Neri, Sara Rossi, Bernardo Siciliano, Velasco.
Quanto a Riva... "Non una scuola - precisa - non una squadra, non una scuderia prefissata: un sentimento, un'appartenenza, un sentire comune degli artisti cresciuti in Italia tra gli anni Novanta e il Duemila. E' l'orgoglio della nuova pittura senza complessi e snobismi retr. E' il gusto del disegno o del modellato senza timore di privilegiare la tecnica contro il cervello. E' tradizione e innovazione; rivoluzione e classicit".



news

15-12-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 dicembre 2018

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

Archivio news