LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'ex sovrintendente Malara: segnale importante, ma crescono i forti d'arte. "Regge e chiese a rischio servono allarmi e vigilanza
MARINA PAGLIERI
27-11-2005 La Repubblica, Torino




PROVO una grande soddisfazione, sia a livello personale, sia perch questo ritrovamento restituisce una presenza forte alla Palazzina di Stupinigi, che si trova in una situazione critica. E naturalmente esprimo le mie congratulazioni ai carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale e a tutte le forze dell'ordine. Pasquale Bruno Malara commenta cos dall'ufficio della Direzione regionale dei Beni culturali, a Venezia, la notizia appena ricevuta del lieto fine di una vicenda che l'aveva coinvolto direttamente: ricopriva infatti quello stesso incarico in Piemonte quando, nella notte del 19 febbraio 2004, i Piffetti e i Prinotto erano stati trafugati dalla residenza.
Architetto Malara, quali i suoi primi commenti davanti a un fatto di questa portata?
Premesso che non conosco ancora i particolari, questo rinvenimento contraddice quanto si era portati pensare, ovvero che dopo tanto tempo quei beni non potevano che essere all'estero. Invece probabilmente sono rimasti nelle vicinanze, anche perch non facilmente trasportabili. Poi, credo che la vicenda possa funzionare da deterrente per chi ancora pensa di poter compiere impunemente questo genere di furti. E oggi pi che mai c' bisogno di segnali in questa direzione, che facciano
capire che spesso, magari dopo anni, le opere rubate vengono ritrovate.
Intende dire che i furti d'arte sono in ascesa?
S, pensiamo soprattutto alla domanda che arriva dai nuovi ricchi dei paesi emergenti, dall'Oriente: crescono le disponibilit finanziarie e gli appetiti che riguardano il mercato dell'arte, ma questi beni dove si possono trovare, se
non in Europa e in particolare in Italia?
Come ci si difende?
Innanzitutto con la prevenzione, con un'adeguata custodia e sorveglianza. Poi con forze dell'ordine di grande livello e professionalit, come del resto abbiamo in Italia. Ci si difende con l'informazione, con le banche dati, facendo circolare le immagini di beni che difficilmente possono essere immessi sul mercato perch perfettamente riconoscibili.

Quali sono le situazioni pi a rischio in Piemonte?
Rischiano tutte le residenze, ma anche le chiese, dotate di pezzi mobili asportabili. In realt per le maggiori regge piemontesi, penso in particolare a Palazzo Reale, a Rivoli, ad Agli e a Racconigi, sono dotate di un servizio di vigilanza con personale attivo 24 ore su 24, di sistemi di telecamere e allarmi. Tutto questo rende praticamente impossibile portare via mobili e altri arredi, si tratta di operazioni lunghe e complesse. Anche per Venaria si porr questo problema, anche se non possiede tutti gli arredi che hanno le altre residenze: anche l, comunque, prevista una adeguata vigilanza. Per Stupinigi era diverso, aveva un sistema di sorveglianza ridotto e non aveva personale presente 24 ore, ma solo un custode che aveva dato una sua generica disponibilit.
Adesso occorrer prendere nuove contromisure?
Per Stupinigi penso proprio di s: si dovranno potenziare gli allarmi e il sistema di telecamere, che evidentemente erano insufficienti. Non pensabile invece assicurare le opere: a parte il fatto che i premi avrebbero costi esorbitanti, per il patrimonio pubblico non conta tanto il valore pe-cuniario di un'opera rubata, quanto il fatto in s, cio la perdita di un bene insostituibile.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news