LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Demolita una chiesa medievale: indagato il sindaco di Bitonto
G. De Maneis
LA REPUBBLICA BARI GIOVED 24 NOVEMBRE 2005


Denuncia della Soprintendenza: larea sottoposta a vincolo. Ora diventata una discarica

Al suo posto una strada: altri 7 sotto inchiesta

PER costruire una strada di servizio, nella zona industriale di Bitonto, hanno scelto una campagna dove sorgevano i resti di una chiesa antica, in un'area sottoposta a vincolo. Per questo il sindaco del comune dell'hinterland barese Nicola Pice, il responsabile dell'ufficio tecnico, i tre progettisti dell'opera, il proprietario del terreno, il notaio barese che si occupato della vendita del suolo ed il rappresentante legale dell'impresa che ha eseguito i lavori sono stati iscritti nel registro degli indagati. L'inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Roberto Rossi, stata avviata dopo la segnalazione della Sovrintendenza. Cos i
carabinieri del nucleo di tutela del patrimonio culturale hanno avviato le indagini, scoprendo che la realizzazione della strada aveva causato la distruzione di ci che rimaneva della chiesa di Santa Aneta, risalente al 1100.
I militari hanno acquisito la documentazione del progetto che fa parte di un piano di interventi pi ampio nella zona industriale di Bitonto. I lavori per la costruzione della arteria di servizio, affidati ad un'impresa della provincia di Caserta, sono cominciati nel 2002. Ad agosto, durante le operazioni di sbancamento, la chiesa, caratterizzata da un arco di grande valore storico, stata abbattuta. Le indagini hanno permesso di accertare anche come l'area, scelta per realizzare la strada di servizio, in un raggio d'azione di cinquanta metri dalla chiesa, fosse sottoposta a vincolo. In quella zona, in altri termini, secondo gli uomini del tenente Michele Miulli, il Comune non avrebbe mai potuto realizzarela strada.
Non solo. Dalle indagini emerge anche come la campagna, dopo la costruzione dell'arteria di servizio, sia stata abbandonata, trasformata in una vera e propria discarica abusiva. Dove un tempo sorgeva la chiesa, oraci sono rifiuti di ogni tipo, abbandonati da cittadini e automobilisti di passaggio. La Sovrintendenza ha gi stimato i danni che i lavori hanno causato al patrimonio artistico. Superano i 750mila euro. Al sindaco di Bitonto, al proprietario del terreno e ai professionisti coinvolti nell'inchiesta, il sostituto procuratore Roberto Rossi ha inviato un'informazione di garanzia. Le accuse sono avario titolo di violazione del vincolo, di danneggiamento aggravato e di mancata trasmissione del progetto alla Sovrintendenza. Il primo cittadino Nicola Pice sereno e fiducioso nell'attivit della procura. Se l'autorit giudiziaria ha deciso di compiere accertamenti giusto che lo faccia, ma - spiega - sono sorpreso. Il mio interesse per i beni artistici fuori discussione.
Per l'accusa, l'amministrazione comunale avrebbe dovuto informare la Sovrintendenza, chiedere l'autorizzazione per la realizzazione del progetto e soprattutto avrebbe dovuto tutelare e salvaguardare il rudere della chiesa che risale al periodo romanico. Cos non stato. Ora l'antico luogo di culto non c' pi, cancellato dai lavori di sbancamento. So che il rispetto dei vincoli necessario - dice ancora il sindaco Nicola Pice -ed io, in questo caso, non ho fatto altro che affidarmi alla struttura tecnica del Comune.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news