LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La Maddalena, chiude tutta la base Usa
SILVIO BUZZANCA
la Repubblica 24-NOV-2005

Martino precisa: non andranno via solo i sommergibili, si sposta all'estero l'intera struttura. L'opposizione chiede garanzie sui tempi del ritiro

"Via tutto dalla Maddalena" gli Usa lasciano l'intera base
Rumsfeld a sorpresa a Martino: non interessa rimanere
I tempi del ritiro non sono ancora chiari. La soddisfazione dei sardi
Domani il ministro della Difesa incontra Soru per discutere
lo smantellamento

ROMAGli americani porteranno via dalla Maddalena tutto: da quelle parti non solo non si vedranno pi i sommergibili nucleari, ma chiuder anche la base appoggio di Santo Stefano. La notizia arriva ancora una volta dal ministro della Difesa Antonio Martino reduce dal colloquio con il capo del Pentagono Donald Rumsfeld. Colloquio che il ministro della Difesa italiano pensava incentrato sulla exit strategy dall'Iraq, ma che ha preso una piega imprevista quando Rumsfeld ha annunciato l'intenzione di lasciare La Maddalena. Un po' per le mutate esigenze strategiche americane, un po' per le continue difficolt che gli americani incontrano con le amministrazioni locali. A Martino, sorpreso, non restato altro che prendere atto e preparare un comunicato per annunciare la decisione. Comunicato che ieri, attraverso un nota ufficiale del ministero stato integrato con la precisazione che non solo i sommergibili, ma l'intera base americana di Santo Stefano sar trasferita in un altro paese.
Il ministro ammette per che tempi e modi dello smantellamento non sono ancora ben chiari. Quello che certo che prima o poi gli americani se ne andranno: e gli italiani temono anche molto presto. Per questo Martino domani incontrer il presidente della regione Sardegna Renato Soru per studiare le implicazioni territoriali dello smantellamento. Nel frattempo il sottosegretario alla Difesa Salvatore Cicu ne ha parlato con Lee Rust Brown, consigliere politico militare dell'Ambasciata Usa a Roma. Il diplomatico ha confermato al sottosegretario, sardo, eh e base e sommergibili andranno via perch la loro presenza non risponde pi alle mutate esigenze di sicurezza nell'area mediterranea. Brown ha anche spiegato che tempi e modi dell'abbandono si conosceranno successivamente e che base e mezzi troveranno posto in un altro Paese alleato.
Le notizie che arrivano da Roma sono accolte alla Maddalena con
entusiasmo, ma anche con un pizzico di scetticismo. Esulta ovviamente il presidente della Regione Soru. Esulta anche il leader Verde Alfonso Pecoraio Scanio che parla di una vittoria dei pacifisti e dei tantissimi cittadini che si sono mobilitati per il trasferimento dei sottomarini nucleari. Ma questa vittoriadice Pecoraro solo un primo passo: in Italia ci sono ancora armi nucleari tattiche, pericolosissime, che devono lasciare immediatamente il nostro territorio. Anche Rifondazione prende atto con soddisfazione della novit, ma invita a non abbassare la guardia e vigilare. Perch, spiega la deputata Elettra Deiana, l'accordo, se c' stato, avvolto nel mistero. Che cosa se ne fa con i sottomarini e che cosa avverr dei lavori di ampliamento e ristrutturazione decisi? Il ministro Martino dovr darci conto al pi presto dell'intero pacchetto di problematiche. Fra i pi soddisfatti il presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga che vede nell'abbandono americano il segno che la Guerra Fredda definitivamente conclusa.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news