LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ora anche i musei parlano tedesco
Secolo d'Italia 24-NOV-2005

Bolzano. La Provincia di Bolzano ha istituito un Centro servizi museali, con il compito di coordinare, sostenere lo sviluppo e favorire la professionalit nelle attivit dei musei anche con adeguate politiche di marketing e di immagine finanziate dallo stesso ente. Si tratter, quindi, di una struttura strategica, alla quale per l'amministrazione ha impresso da subito un marchio etnico, istituendo il centro presso l'assessorato alla Cultura tedesca e non presso quello ai Beni culturali. E questo nonostante l'impegno della nuova struttura sia rivolto principalmente ai musei pubblici e privati che fanno riferimento ai diversi ambiti della vita sociale e culturale della provincia e alle espressioni delle comunit delle diverse lingue.
La costituzione di una struttura al servizio di tutti i gruppi linguistici presso l'assessorato alla Cultura in lingua tedesca commenta il consigliere provinciale di An, Alessandro Urz appare mortificante e svilente per l'immagine e il ruolo del gruppo italiano al servizio delle politiche culturali. Sostanzialmente precisa - si sottrae al gruppo italiano lo stesso diritto formale a partecipare alle scelte generali di organizzazione della politica museale. La scelta compiuta, infatti, significa riconoscere un primato etico e etnico al gruppo linguistico tedesco e ridurre quello italiano a un ruolo di spettatore.
La decisione della Provincia segue di pochi giorni la bocciatura in Consiglio d un disegno di legge volto a ricollocare anche amministrativamente la branca pi generali "musei" sotto la Ripartizione ai Beni culturali.
Nel recente passato, infatti, un primo segnale nel senso delle decisioni confermate in queste ore era gi stato assunto dalla Provincia che aveva scorporato i musei dall'assessorato alle politiche culturali (anche strutturalmente orientato verso la cura dei profili culturali di tutti i gruppi linguistici) per assegnarli ai funzionari dell'assessorato alla " cultura tedesca. E solo tedesca. Un atto di forza ignorato a suo tempo dalla sinistra e che oggi conosce la sua estrema, ma logica conseguenza.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news