LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nasce il Museo regionale dell’arte nuragica e dell’arte contemporanea del Mediterraneo
Sardegna Oggi, mercoledì, 23 novembre 2005






E' stato siglato un accordo tra il Comune di Cagliari, la Regione Sardegna e l'Autorita' portuale del capoluogo isolano per la realizzazione di un Museo regionale dell’arte nuragica e dell’arte contemporanea del Mediterraneo. Due le possibili aree dove potrebbe sorgere la struttura: l'ex capannone Nervi e l'area fronte al mare fra il canale di Terramaini, l’asse mediano di scorrimento ed il Canale dove è attualmente collocato il porticciolo per la piccola pesca.


CAGLIARI - Questa mattina, nel Palazzo comunale di Cagliari, il Sindaco di Cagliari, Emilio Floris, il Presidente dell’Autorità Portuale di Cagliari, Antonio Granara, e il Presidente della Regione sarda, Renato Soru, hanno sottoscritto una intesa istituzionale come atto preliminare alla realizzazione del “Museo regionale dell’arte nuragica e dell’arte contemporanea del Mediterraneo” previsto dall’Accordo di Programma Quadro in materia di Beni Culturali, siglato ii 30 settembre 2005 fra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Ministero dell’Economia e delle Finanze e la Regione Autonoma della Sardegna.

La Regione si è impegnata ad individuare, entro il 31 dicembre 2005, l’area su cui dovrà essere realizzata la struttura museale fra le due aree ritenute al momento potenzialmente utilizzabili: il Molo Dogana, all’interno della zona portuale, e l’area fronte al mare, compresa fra il canale di Terramaini, l’asse mediano di scorrimento ed il Canale dove è attualmente collocato il porticciolo per la piccola pesca. Qualora la Presidenza della Regione dovesse individuare questa seconda area, l’Autorità portuale si è impegnata a fornire il proprio nulla osta alla consegna in uso all’Amministrazione regionale, da parte del Ministero delle Infrastrutture, del cosiddetto “Capannone Nervi”, tra il Canale di Terramaini e il Bacino di Levante, che sarà ristrutturato a cura e spese dell’Amministrazione regionale per essere destinato ad attività integrative di quelle museali in modo da rafforzare e valorizzare ulteriormente il valore e la qualità dell’intera area. Se invece si dovesse optare per la sistemazione del Museo nell’area fronte al mare, la Regione si è detta disponibile a collaborare, direttamente o tramite gli enti e le aziende regionali, realizzando interventi ed azioni che consentano la riqualificazione dell’intero quartiere di Sant’Elia, il suo migliore inserimento nel tessuto urbano e il suo rilancio anche economico.

Intanto la Regione ha già previsto che fra i componenti della giuria, che dovrà valutare i progetti della struttura museale, venga inserito un rappresentante del Comune di Cagliari e si è impegnata a tenere periodicamente informati il Comune di Cagliari e l’Autorità portuale sullo stato di attuazione del progetto e dell’opera ed a confrontarsi in ordine alle soluzioni progettuali, alle modalità di valorizzazione del Museo e di utilizzo degli spazi circostanti. Per questo le tre parti firmatarie dell'intesa hanno, infine, convenuto che l’obiettivo di accelerazione e di qualificazione del processo di sviluppo territoriale debba essere perseguito anche attraverso una concertazione degli interventi regionali con gli interventi delle amministrazioni locali e delle autonomie funzionali presenti sul territorio, in modo da collocare in un contesto unitario ed organico le iniziative promosse dai diversi soggetti pubblici e privati, in modo da assicurare una loro coordinata e funzionale programmazione e realizzazione.



Ultimo aggiornamento: 23-11-2005 19:29:46



news

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news