LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

(Milano) Stop alla pista di pattinaggio Bozzetti contro il sovrintendente
Massimiliano Mingoia
Il Giorno cronaca Milano





La Sovrintendenza nega l'utilizzo di piazza Duomo per manifestazioni di pattinaggio su ghiaccio e subito scoppia la polemica. L'assessore Bozzetti infuriato: era stata concessa in passato. E la Giunta si prepara a dare comunque il suo s. L'assessore: assurdo negare Piazza Duomo.

MILANO scontro tra Comune e sovrintendenza ai Beni architettonici sulla realizzazione della pista di pattinaggio in Piazza Duomo. Palazzo Marino, in primis l'assessore ai Grandi eventi Giovanni Bozzetti, insiste per avere il via libera, gi ottenuto negli ultimi due anni. Il sovrintendente Alberto Artioli, invece, frena e invita l'amministrazione comunale a mettere la pista in un'altra piazza, non proprio all'ombra della Madonnina.
A dar fuoco alle polveri della polemica Bozzetti. assurdo che la sovrintendenza non dia il permesso per l'utilizzo di Piazza Duomo - attacca l'assessore -. Eppure Artioli, almeno verbalmente, mi ha gi espresso il suo parere negativo. E cos venerd scorso gli ho scritto una lettera spiegando i motivi a favore della scelta sostenuta dal Comune, Nell'ordine: L'autorizzazione alla pista di pattinaggio in
Piazza Duomo stata gi concessa negli anni scorsi e la manifestazione ha ottenuto un grande successo. Bozzetti sottolinea anche gli aspetti economici della vicenda: La Nivea, che lo sponsor dell'iniziativa, ci ha gi detto che disponibile a investire i 300 mila euro necessari per la pista solo se sar possibile installarla in Piazza Duomo. E ancora: In un periodo di crisi economica come quello che stiamo vivendo, come si fa a negare un divertimento gratuito come il pattinaggio ai figli delle famiglie milanesi?, si chiede polemicamente l'assessore. Il Comune vorrebbe far partire il pattinaggio sotto la Madonnina a partire dal prossimo 7 dicembre, il giorno di Sant'Ambrogio, e farlo durare fino a fine gennaio. Date che restano solo sulla carta, per ora. Il sovrintendente ai Beni architettonici, Alberto Artioli, infatti, prende tempo: Stiamo ancora valutando se concedere l'autorizzazione. Ma fa capire come la pensa in merito: La pista ha un impatto negativo su Piazza Duomo, perch intorno ad essa vengono collocati il motore per il ghiaccio, gli spogliatoi, le transenne. Gi l'anno scorso avevamo segnalato al Comune questi aspetti. Conseguenze? Beh, abbiamo invitato Palazzo Marino a collocare la pista in un luogo diverso da Piazza Duomo, dove durante il periodo delle feste natalizie si
concentrano moltissimi eventi. Artioli, comunque, non
esprime un no definitivo. E ribadisce: Stiamo valutando. Bozzetti, intanto, va avanti dritto per la sua strada. Nega che il pattinaggio abbia un impatto estetico negativo: Il progetto della pista, quest'anno, stato affidato a un architetto del calibro di Gianni Ravelli. Che ha curato tutti i dettagli: ad esempio, ci saranno alberi di Natale tutto intorno all'impianto. Non basta ancora. L'assessore sostiene che la pista contribuir ad allontanare nelle ore serali il degrado e la delinquenza da Piazza Duomo. Le piazze vanno fatte vivere, seguendo l'antico concetto d agor greca. Non vanno concepite come musei a ciclo aperto. Bozzetti conclude cosi: Venerd in Giunta porter la delibera sulla pista di pattinaggio in Piazza Duomo. Il Comune dar il suo via libera. La sovrintendenza potrebbe bloccarla? Ok, ma se ne dovr assumere tutte le responsabilit di fronte ai milanesi. La palla ripassa ad Artioli.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news